Home Arte e Cultura Caiazzo. “Matricola 422945”, l’esperienza della Guerra nel racconto di ‘zi Ricuccio

Caiazzo. “Matricola 422945”, l’esperienza della Guerra nel racconto di ‘zi Ricuccio

Il libro, scritto da Chiara Fiorillo, verrà presentato domenica 12 novembre, presso la Sala consiliare del Comune di Caiazzo

203
0
CONDIVIDI

Sarà presentato al pubblico, domenica 12 novembre, il libro di Chiara Fiorillo dal titolo Matricola 422945. L’evento è patrocinato da Comune di Caiazzo, Associazione Nazionale Combattenti e Reduci sez. Caiazzo, Associazione Storica del Caiatino e Pro Loco Caiazzo e si svolgerà presso la Sala consiliare del Palazzo municipale.
Dopo i saluti del primo cittadino, Tommaso Sgueglia, e di Arianna Ponsillo, Assessore ai Lavori Pubblici, seguiranno diversi interventi da parte dei relatori che presenzieranno, in rappresentanza delle Associazioni coinvolte, e moderati da Ilaria Cervo, presidente dell’Associazione del Caiatino: Enrico D’Agostino, presidente dell’A.N.C.R. sez. Caiazzo; Giovanna Ragusa, Editrice MR Editori; Maria Fiore, presidente della Pro Loco caiatina; Nicola Sorbo, vicepresidente dell’Associazione Storica del Caiatino e Angelo Santabarbara, Consigliere Comunale di Piana di Monte Verna.

IL LIBRO
Protagonista del libro è zio Enrico (‘zi Ricuccio), 96 anni e sopravvissuto alla Seconda Guerra Mondiale, il quale restituisce, con un racconto crudo e particolareggiato, quanto ha esperito durante la vicenda bellica. La sua è una storia che trasuda sofferenza, ma anche una volontà sovrumana di resistere a tutti i costi a quell’orrore. Dalle fasi del conflitto all’esperienza della prigionia, quei momenti sono per zio Enrico, come per tantissime altre persone, un motivo più che valido per chiarire ulteriormente a se stesso quanto la vita sia bella.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

l'informativa sulla privacy


Place your text here