Home Territorio Alvignano, scuole chiuse per verifiche sismiche. Il sindaco Angelo Marcucci chiarisce

Alvignano, scuole chiuse per verifiche sismiche. Il sindaco Angelo Marcucci chiarisce

1813
0

Scuole chiuse per verifiche di sicurezza: così il primo cittadino Angelo Marcucci di Alvignano spiega i motivi che per due giorni vedranno fermi alunni e insegnanti del plesso scolastico di via Iacobelli. La possibilità di accedere a finanziamenti per la messa in sicurezza degli edifici scolastici passano da controlli esperti e calendarizzati che l’Amministrazione ha scelto di adottare per non rimanere esclusi da questa possibilità.
Gli amministratori alvignanesi, come dichiarato da Marcucci (ascolta l’audio) non se la sono sentita di rinunciare alla possibilità di un finanziamento milionario (qualora il progetto trovi continuità, ndr) per rendere sicure e antisismiche le scuole cittadine che ospitano alunni di Infanzia e Primaria.
La coincidenza con le giornate di pioggia e maltempo, che ha visto molti studenti della Provincia di Caserta rimanere a casa in seguito ad ordinanze sindacali, è letta, dal Sindaco Marcucci come una coincidenza fortuita perché una “penalizzazione di due giorni che coincide con il maltempo” rassicura le coscienze di tutti per aver reso possibile le verifiche sugli edifici per la necessaria progettualità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.