Home Chiesa e Diocesi Giornata Mondiale per le Vocazioni. Il messaggio di Papa Francesco

Giornata Mondiale per le Vocazioni. Il messaggio di Papa Francesco

"Ascoltare, discernere, vivere la chiamata del Signore", il tema su cui s'incentrerà la 55° Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni in calendario per il 22 aprile prossimo

179
0
CONDIVIDI

Ricorre il 22 aprile 2018 la 55ª Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni, che quest’anno ha come tema “Ascoltare, discernere, vivere la chiamata del Signore”. All’inizio del suo messaggio Papa Francesco fa riferimento alla “XV Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi, che sarà dedicata ai giovani, in particolare al rapporto tra giovani, fede e vocazione”. In quella sede, sottolinea il Pontefice, avremo modo di approfondire come, al centro della nostra vita, ci sia la chiamata alla gioia che Dio ci rivolge e come questo sia «il progetto di Dio per gli uomini e le donne di ogni tempo» (Sinodo dei Vescovi, XV Assemblea Generale Ordinaria, I giovani, la fede e il discernimento vocazionale, Introduzione).

Sono tre, dunque, gli atteggiamenti che caratterizzano l'”inizio della missione di Gesù”: ascoltare, discernimento e vita. L’ascolto è l’immediata risposta alla “chiamata del Signore”, che si origina da una voce silenziosa, discreta, che entra in punta di piedi nella vita dell’uomo. Da Francesco l’invito a non far sì che le “preoccupazioni e sollecitazioni che occupano la nostra mente e il nostro cuore” non calpestino la Parola divina.
La vocazione può essere colta solo attraverso “il discernimento spirituale”, un percorso che permette di superare le crisi, ma anche “l’ideologia e il fatalismo”, per scoprire quale ruolo e quali posti Dio ha pensato per ogni uomo, ma tutto ciò solo mediante l’intimo dialogo col Signore.
La Parola annunciata dal Vangelo incoraggia a vivere “nell’ora presente”; ciò significa che la missione del cristiano si sostanzia nella quotidianità, nell’oggi, e non ammette “lentezze e pigrizie”, ma induce l’uomo a seguire la voce del Signore senza attese, perché il “tempo è compiuto”.

Leggi il testo completo del MESSAGGIO PER LE VOCAZIONI di Papa Francesco

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

l'informativa sulla privacy


Place your text here