Home Eventi Da quest’anno, il Premio Celestino V diventa itinerante

Da quest’anno, il Premio Celestino V diventa itinerante

Si comincia da Ailano il prossimo 29 dicembre: nel corso della serata, che sarà arricchita da una rappresentazione teatrale, verranno premiati una serie di concittadini, resisi benemeriti per il loro impegno a favore del prossimo

1248
0

Il Premio Celestino V edizione 2017 parte con una novità: infatti, l’edizione 2017 del prestigioso riconoscimento diventa itinerante ed andrà a toccare, di anno in anno, tutti i luoghi che il Pontefice a sua volta toccò nel corso della vita. La prima tappa dedicata al Santo del Morrone, la cui nascita è stata collocata dallo storico Domenico Caiazza nel Castrum Sancti Angeli di Ravecanina, inizierà da Ailano dove, venerdi 29 dicembre alle 20.30, avverranno le premiazioni presso l’Auditorium comunale. I nomi dei prescelti, momentaneamente segretati, verranno resi noti nel corso della serata ed il riconoscimento verrà attribuito loro in merito all’impegno che hanno profuso verso il prossimo. L’occasione della trasferta ailanese sarà propizia per presentare, nel corso della serata, la commedia in due atti di Oreste De Santis, Io, Alfredo e Valentina, che sarà messa in scena dalla Compagnia La Piccola Ribalta Oplontina di Torre Annunziata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.