Home Chiesa e Diocesi La Diocesi celebra la Giornata in Memoria dei Missionari Martiri

La Diocesi celebra la Giornata in Memoria dei Missionari Martiri

La Giornata è organizzata dall'Ufficio Missionario della Diocesi di Alife-Caiazzo per domani (24 marzo) nell'Oratorio San Domenico Savio della parrocchia Santa Maria Maggiore

1178
0
Padre Sandro Dordi

Nella parrocchia Santa Maria Maggiore di Piedimonte Matese si celebra la 26ª Giornata di Preghiera e Digiuno in Memoria dei Missionari Martiri, organizzata dall’Ufficio Missionario della Diocesi di Alife-Caiazzo. L’appuntamento per l’evento mondiale è per domani, sabato 24 marzo, presso l’Oratorio San Domenico Savio, a partire dalle 15.30, per trascorrere un pomeriggio pregando in ricordo di coloro che hanno avuto il coraggio di “testimoniare”, dando prova di una fede granitica, difendendo la “verità”.

Il loro esempio possiede un significato ancora più forte perché si è concretizzato nelle zone più ai margini, dal punto di vista geografico e temporale. Non a caso lo slogan scelto dalla Fondazione Missio per la Giornata di quest’anno è “Chiamati alla vita”, marcando il senso della prova da loro offerta, una chiara difesa della vita rispetto alla morte.
I missionari martiri manifestano di continuo l’amore per la vita, tenendo presente il messaggio che Gesù ha lasciato sulla Croce, messaggio di unità e riconciliazione.

Ad animare l’evento, che avrà come cornice l’Oratorio San Domenico Savio, saranno i bambni del catechismo, la cui presenza arricchirà ulteriormente il momento di raccoglimento.
Dopo l’accoglienza, si darà il via alla preghiera comunitaria e, a seguire, la proiezione del filmato Io resto sulla vita di Sandro Dordi, dichiarato martire il 3 febbraio 2015 e beatificato il 5 dicembre dello stesso anno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.