Home Territorio Emanuele Reali, così muoiono gli eroi. A Piana Di Monte Verna i...

Emanuele Reali, così muoiono gli eroi. A Piana Di Monte Verna i funerali, presente l’Ordinario Militare

Investito da un treno mentre inseguiva un malvivente sfuggito alle manette. Lutto cittadino a Piana e a Caserta, luogo dell'incidente

1986
0

Muoiono sul campo gli eroi.
Muoiono per difendere i valori in cui credono e per i quali hanno compiuto una scelta, confermandola giorno dopo giorno, nel caso di Emanuele, con la fedeltà alla divisa che indossano.
Fedeltà che si coniuga ad altri valori, quelli della famiglia, dell’onestà, della lealtà.
Emanuele Reali è morto da carabiniere eroe, in divisa, mentre inseguiva un malvivente sui binari della ferrovia a Caserta, e lì travolto da un treno in corsa. Per lui nulla da fare.
Il senso del dovere più forte della paura e del presunto rischio che stava correndo.

Viveva a Bellona con la moglie e le due figlie, ma il luogo dei legami e degli affetti era Piana di Monte Verna dove venerdì alle 15.00 saranno celebrati i funerali dall’Ordinario Militare, l’arcivescovo Santo Marcianò.
Per motivi di servizio era stato per un tempo presso la Caserma dei Carabinieri di Caiazzo prima di essere trasferito a Caserta.
Lascia qui i suoi cari e gli amici, ma lascia anche l’esempio di bravo padre e fedele marito. “Abbiamo perso un figlio”, così il sindaco di Piana di Monte Verna Giustino Castellano che in accordo con la famiglia e con l’Arma ha predisposto per lui ogni onore: giovedì (15.30-19.00) e venerdì (10.30-15.30) sarà allestita la camera ardente nella sala consiliare; negli stessi giorni gli uffici comunali rimarranno chiusi, mentre per il giorno del funerale è stato proclamato il lutto cittadino sia a Piana che a Caserta, luogo dell’incidente.
Le esequie si terranno nella chiesa parrocchiale di Spirito Santo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here