Home Chiesa e Diocesi Diocesi Alife-Caiazzo. A Paolo Carlone il ministero del Lettorato

Diocesi Alife-Caiazzo. A Paolo Carlone il ministero del Lettorato

Domenica 17 febbraio, durante la Santa Messa delle 11.00, il vescovo Valentino Di Cerbo conferirà il Lettorato a Paolo Carlone nella chiesa Santa Croce di Raviscanina

372
0

 

Si avvicina ancora un momento significativo per la diocesi di Alife-Caiazzo. La “nuova” occasione per la comunità diocesana è offerta da Paolo Carlone, marito, padre, ma soprattutto un uomo che ogni giorno si dedica, con encomiabile spirito di servizio, alla vita della sua parrocchia, Santa Croce in Raviscanina. A Paolo Carlone il vescovo Valentino Di Cerbo conferirà il ministero del Lettorato, domenica 17 febbraio alle 11.00, durante la celebrazione eucaristica da lui presieduta.

Per Paolo il Lettorato rappresenta il significativo traguardo di un percorso pastorale che lo vede costantemente impegnato in parrocchia, al fianco del parroco, don Armando Visone, a cui non manca di concedere il suo sostegno nelle attività più disparate. La solerzia che Paolo dimostra quotidianamente all’interno della comunità rappresenta, inoltre, motivo di stimolo per i più giovani e un esempio di come basti la buona volontà per “fare bene”.

Cos’è il ministero del Lettorato?
Il Lettore, in parrocchia, si occupa di proclamare le letture durante l’assemblea liturgica. Strettamente connessa a questo compito vi è quello di seguire i fedeli nella comprensione della Parola di Dio e guidare fanciulli e adulti nella fede. Il Lettore è, dunque, “annunciatore, catechista, educatore alla vita sacramentale e evangelizzatore” (dal Web).

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here