Home Eventi Alife. Oggi riapre al pubblico la Biblioteca comunale

Alife. Oggi riapre al pubblico la Biblioteca comunale

Restyling generale e nuovi orari, per la struttura di via Roma: ma questo nuovo tentativo di rilancio deve spingere ad una riflessione seria e permanente sulla necessità di investire in Cultura anche a livello locale

523
0
Le nuove opere pittoriche all’interno della Biblioteca (foto di Gianni Parisi)

Dopo i recenti lavori, che hanno recuperato, arricchito e reso maggiormente funzionali tutti gli ambienti, riapre al pubblico la Biblioteca comunale di Alife.

Da oggi, 3 giugno, la struttura di via Roma aprirà al pubblico ed osserverà nuovi orari: lunedi al venerdi dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30; il sabato invece, l’apertura è solamente mattutina (dalle 10.00 alle 12.30).

Un restyling “a più mani”. L’Amministrazione cittadina, rappresentata dal Consigliere delegato alla Cultura, Luigi Zazzarino, un gruppo di giovani volontari, coadiuvato dalla Pro Loco alifana, a cui anche l’artista Gianni Parisi ha aggiunto il suo contributo con una ispirate opere pittoriche: questo è stato il capitale umano che ha dato valore ad una iniziativa giunta, ad onor del vero, dopo una lunga serie di riaperture, avvenute nel recente passato.

Ad Alife, questo reiterato tentativo di rilancio, deve spingere verso una riflessione seria e permanente: è urgente sensibilizzare la Comunità locale alla custodia ed alla divulgazione del patrimonio culturale oggi a sua disposizione, renderla consapevole della propria Storia, renderla capace di salvaguardare le radici di ciascuno dei suoi abitanti ed al contempo renderla protagonista di un risveglio, fin troppo rimandato.

La Cultura è un bene prezioso, una risorsa per tutti: per cui c’è da augurarsi che l’impegno di tante forze volontarie e disinteressate, a dir poco meritorio, non rinchiuda il patrimonio culturale all’interno di una struttura nuovamente bella e funzionale, ma trasformi quest’ultima in un quartier generale, in un punto di partenza da cui la cittadinanza alifana trae linfa, imparando ad agire direttamente e con responsabilità per il bene del territorio in cui essa si radica.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here