Home Eventi Piedimonte Matese. Scout a convegno, ricordando don Peppe Diana

Piedimonte Matese. Scout a convegno, ricordando don Peppe Diana

L'impegno contro le mafie del sacerdote casalese, assassinato 25 anni fa dalla camorra, al centro dell'appuntamento in programma giovedi prossimo, presso la Biblioteca comunale

403
0

Giovedi 13 giugno, il noviziato del gruppo Scout Piedimonte Matese 1 terrà un convegno dedicato a don Giuseppe Diana, presso la Biblioteca comunale del capoluogo matesino.

L’appuntamento, con inizio alle 18.00, vedrà la partecipazione di Amalia Lombardi (responsabile femminile Agesci per la zona Volturno) e della dott.ssa Francesca Baldacci (Capitano della Compagnia dei Carabinieri di Piedimonte Matese).

L’incontro di giovedi prossimo, mira a rilanciare nuovamente nel nostro territorio la figura ed il pensiero di don Peppe, a 25 anni dal suo assassinio: don Diana infatti morì la mattina del 19 marzo 1994, freddato da cinque colpi di pistola; l’agguato, con cui la camorra reagì all’impegno quotidiano del sacerdote contro le mafie, suscitò sdegno in tutta Italia ed assieme all’omicidio di don Pino Puglisi, avvenuto a Palermo l’anno precedente, segnò un risveglio dell’opinione pubblica nazionale, che iniziò a protestare ed impegnarsi in maniera più convinta contro la malavita organizzata.

Oggi, mantenere viva la memoria di don Giuseppe Diana, è più attuale che mai: dare risalto specialmente al suo messaggio di Giustizia, fondato direttamente sugli insegnamenti evangelici, è uno sprone irrinunciabile per una Chiesa ed una società sempre più immerse nell’impegno civile, soprattutto nel casertano, terra natale e luogo di martirio del sacerdote casalese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here