Home Territorio Piedimonte Matese. Sulla chiusura del deposito Clp interviene il consigliere Santillo

Piedimonte Matese. Sulla chiusura del deposito Clp interviene il consigliere Santillo

La chiusura del deposito-capolinea degli autobus Clp, ubicato in via Vecchia per Alife, "peggiorerebbe, ancora di più, la qualità del servizio, in una zona interna già disagiata", così il consigliere provinciale Gianluigi Santillo

1116
0

Il deposito-capolinea degli autobus di linea Clp, ubicato a Piedimonte Matese in via Vecchia per Alife rischia di essere trasferito, notizia diffusa già da diversi giorni. La chiusura dell’area deposito, di proprietà dell’azienda Ente Autonomo Volturno (EAV), è oggetto di interesse da parte delle realtà istituzionali e politiche locali, per le quali tale decisione potrebbe sortire effetti negativi per il territorio.

Il consigliere Gianluigi Santillo

Tra le voci contrarie si fa sentire anche quella di Gianluigi Santillo, consigliere provinciale delegato Ambiente, Forestazione, Rapporti GISEC ed Affari generali, il quale, in una nota indirizzata all’EAV e alle Istituzioni interessate, sottolinea il disagio che ne potrebbe conseguire. Il deposito avrebbe come nuova collocazione Calvi Risorta, il cui impianto potrebbe così essere ampliato, “con la relativa riorganizzazione logistica dei servizi”.

Convinto che la chiusura del deposito-capolinea costituirebbe una perdita significativa per la città di Piedimonte Matese, la cancellazione di un servizio importante che è garanzia di sicurezza per chi si serve degli autobus di linea per i propri spostamenti, Santillo afferma che “un siffatto avvenimento, se confermato, peggiorerebbe, ancora di più, la qualità del servizio, in una zona interna già disagiata”. Ai responsabili dell’Azienda il Consigliere chiede collaborazione per giungere a una “soluzione di tale problematica”, chiamando in causa, “se necessario anche l’Amministrazione comunale di Piedimonte Matese”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.