Home Territorio VIDEO. Da Raviscanina a Sulmona per accogliere il Fuoco del Morrone

VIDEO. Da Raviscanina a Sulmona per accogliere il Fuoco del Morrone

Una rappresentanza della comunità di Raviscanina, accompagnata dal parroco, don Armando Visone, e dal sindaco Ermanno Masiello, ha ricevuto la fiaccola del Fuoco del Morrone presso l'Eremo di Sant'Onofrio a Sulmona

448
0

La comunità di Raviscanina, guidati dal parroco don Armando Visone e dal primo cittadino Ermanno Masiello, partecipa al “Cammino del perdono”, ossia il cammino che ha scandito l’esistenza di Papa Celestino V, tra le cui tappe rientrano anche i territori matesini di Sant’Angelo d’Alife e Raviscanina.

Lo scorso 16 agosto una delegazione della parrocchia Santa Croce di Raviscanina si è recata presso l’Eremo di Sant’Onofrio a Sulmona, dove, accolta e accompagnata da Quirino Salomone, ha ricevuto la fiaccola del Fuoco del Morrone.

Raviscanina, come Sant’Angelo d’Alife, rappresenta uno dei luoghi toccati dall’esperienza di vita e di fede di Celestino V, luoghi in cui la memoria storica e spirituale del Santo si cristallizza in segni che hanno un’eco interminabile, come quello incarnato dal Fuoco del Morrone.

Sant’Angelo d’Alife. Poche ore all’arrivo del fuoco del Morrone

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here