Home Arte e Cultura Piedimonte Matese. “Nuova primavera” per il Museo Civico Marrocco. Finanziati i lavori...

Piedimonte Matese. “Nuova primavera” per il Museo Civico Marrocco. Finanziati i lavori di manutenzione straordinaria

Per i lavori di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza sono previsti 15mila euro, di cui 10mila provengono dalla Regione Campania e la restante somma da donazioni di cittadini e imprese

267
0
Piedimonte Matese. Il chiostro di San Domenico

Per il Museo Civico “Raffaele Marrocco” di Piedimonte Matese si prospetta una “nuova primavera”, grazie ai lavori di manutenzione che presto saranno avviati. La Regione Campania, infatti, ha deciso di cofinanziare il progetto di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza del complesso museale, presentato dall’Amministrazione comunale piedimontese. Diverse le criticità riguardanti il Museo “Marrocco”, che risulta danneggiato in più parti a causa delle ripetute infiltrazioni di acqua, in particolare gli affreschi che decorano il chiostro.

Per il progetto, vagliato dagli uffici della Sovrintendenza competenti e che sarà attuato appena terminati gli adempimenti amministrativi, è previsto un importo di 15mila euro, di cui 10mila sono concessi dalla Regione e la restante somma proviene da donazioni di cittadini e imprese mediante Art Bonus, misura pensata per favorire il “mecenatismo culturale”.

Museo civico di Piedimonte Matese
Piedimonte Matese. Il chiostro di San Domenico

Ubicato nel cuore della città matesina, il Mu.Ci.Ra.Ma. custodisce resti di archeologia, scienza, artigianato, belle arti, storia. La sua raccolta di monete, documenti e pergamene che rievocano il territorio dall’epoca preistorica a quelle romana e sannitica, e poi ancora dipinti, ceramiche, e così via, un tesoro ricco e variegato che ha bisogno di tornare a vivere, per donare un respiro culturale nuovo e più fresco alla città.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.