Home Arte e Cultura Giornate Europee del Patrimonio a Piedimonte Matese. Sulle tracce di Enrico Caruso...

Giornate Europee del Patrimonio a Piedimonte Matese. Sulle tracce di Enrico Caruso insieme all’Associazione Byblos

Sabato 25 e domenica 26 settembre visite guidate ai luoghi legati al tenore nato da famiglia originaria di Piedimonte, e ai principali monumenti della città grazie all'evento organizzato dall'Associazione Culturale Byblos in sinergia con la Sovrintendenza del Beni ambientali e culturali di Caserta, il Comitato "Enrico Caruso" e l'Associazione Cuore Sannita

839
0
Tornano le Giornate Europee del Patrimonio, l’evento promosso dal Ministero della Cultura di ampio respiro a cui saranno dedicati i giorni 25 e 26 settembre. I riflettori saranno puntati su musei, complessi monumentali e luoghi statali e non solo custodi di arte e cultura, visitabili nelle due giornate grazie a visite guidate, aperture straordinarie e iniziative digitali. Tema scelto per l’edizione 2021 dal Consiglio d’Europa e condiviso dai Paesi aderenti è Patrimonio culturale: TUTTI inclusi!, traduzione di Heritage: All inclusive, che intende celebrare la “diversità” come fonte di ricchezza con l’invito agli organizzatori a organizzare eventi capaci di coinvolgere quanti più gruppi possibili.
Sono 50 i Paesi europei che partecipano alle Giornate del Patrimonio, dove associazioni ed enti si faranno promotori di visite e itinerari conoscitivi alla volta dei tesori artistici e architettonici. Anche la città di Piedimonte Matese sarà interessata dalla due giorni, grazie alla proposta dell’Associazione Culturale Byblos che per quest’anno ha scelto come protagonista il tenore Enrico Caruso a cento anni dalla sua scomparsa. Il percorso ha come tema Piedimonte Matese città della musica e si origina dalla sinergia con la Sovrintendenza del Beni ambientali e culturali di Caserta, il Comitato “Enrico Caruso” e l’Associazione Cuore Sannita.
Palazzo Ducale (Piedimonte Matese)
IL PROGRAMMA E I LUOGHI DA VISITARE
Sabato 25 settembre – ore 9.30, 11.00 15.00, 16.30; domenica 26 settembre – 10.00, 11.00, 15.00, 16.30: partenza da piazza Annunziata con visita alla chiesa di Ave Gratia Plena e visione dei registri degli atti di matrimonio dei genitori di Enrico Caruso; piazza Carmine – ex cinema Caruso, Piazza Roma – cassa Armonica, Museo Civico – busto di Alessandro Vessella, Casa Caruso, Basilica Santa Maria Maggiore, Belvedere Palazzo Ducale. Al Palazzo Ducale si innesterà un percorso integrato, per chi vorrà procedere oltre, curato dall’Associazione Cuore Sannita con passeggiata ragionata sui Sanniti lungo via Madonna delle Grazie, attraversando i vicoli del Cila.
 COME PARTECIPARE 
Obbligatoria la prenotazione al numero 347 3742125, anche su whatsapp;

o tramite email all’inidirizzo byblosidee@libero.it.
L’evento si svolgerà nel rispetto delle norme anticovid.
Per accedere ai luoghi al chiuso sarà obbligatorio il green pass.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.