Home Eventi Il Matese tappa del “Travel Experience Terra di Lavoro”. Parte oggi il...

Il Matese tappa del “Travel Experience Terra di Lavoro”. Parte oggi il viaggio alla scoperta delle bellezze nostrane

L'organizzazione del tour alla volta dei luoghi del Matese e dell'Alto Casertano è opera del Parco Regionale del Matese e dell'Associazione Love Matese

1025
0

Il Matese è fra le tappe di “Travel Experience Terra di Lavoro“, la quattro giorni che prenderà il via oggi, 15 ottobre, è dedicata alla scoperta dei più interessanti luoghi turistici della Campania, insieme alle isole minori di Ischia e Procida e ai Campi Flegrei, e rientra nel più ampio evento denominato “Campania Divina“, la cui presentazione si è tenuta ieri a Rimini. Per la realizzazione di questo evento la Regione ha operato in sinergia con alcuni enti individuati su ogni territorio, ai quali è stata affidata la scelta dei percorsi in cui si articolerà la perlustrazione. Per la zona altocasertana e matesina l’Ente regionale si è interfacciata con il Parco Regionale del Matese, cui spetta la parte istituzionale dell’evento, e con l’associazione Love Matese, che si occuperà dell’aspetto logistico.

Le preziosità del Matese saranno così visitate e “gustate” da alcuni buyers provenienti da Rimini e di nazionalità diverse, i quali vivranno così un’esperienza sensazionale, alla volta dei parchi e delle aree interne accompagnati da Angelo Rotunno, guida ambientale ed escursionistica e esperto del territorio, insieme a un interprete di lingua inglese. Un incentivo importante per la realizzazione della quattro giorni viene senz’altro dall’impegno dell’Assessorato regionale al Turismo, nella persona di Felice Casucci, dalla collaborazione dell’APS Rena Rossa, dell’Agenzia Regionale per il Turismo, diretta da Luigi Raia, degli operatori dell’Acquedotto Campano Sorgente del Torano, dell’Associazione Culturale Byblos e della parrocchia Santa Maria Maggiore di Piedimonte Matese, ai quali sono rivolte le parole di ringraziamento del presidente del Parco Vincenzo Girfatti. Il tour sarà anche immortalato dalle riprese di un videomaker dell’Agenzia Turistica Regione Campania.

PROGRAMMA DEL TOUR
Venerdì 15 ottobre: ore 19.12 Stazione Napoli arrivo del treno con buyers – Presa in carico NCC; ore 20.30 – 21.00 circa arrivo a Caiazzo – Percorso degustazione pizza “Pepe In Grani, con Franco Pepe; ore 23.00 – rientro in agriturismo a San Potito Sannitico per il pernottamento.
Sabato 16 ottobre: colazione in agriturismo; ore 8.30 – Capua – ore 9.30 – visita al Museo Campano; ore 10.30 – trasferimento e visita all’Anfiteatro di Santa Maria C.V.; ore 11.30 Piedimonte Matese – ore 12.30 – 13.00 – Mozzarella Experience presso Azienda Caseificio Giusti; a seguire tampone in farmacia; ore 16.00 – Monti del Matese: Lago Matese e Piano Della Corte (1.600 mt), passeggiata fino al Belvedere; ore 20.30 – rientro in agriturismo con cena e pernotto.
Domenica 17 ottobre: ore 8.30 – In sella alla e-bike per Piedimonte Matese – ore 9.00 – visita al Complesso Monumentale “San Tommaso d’Aquino” e Museo Civico “Raffaele Marrocco”; ore 10.00 – 10.30 – visita alla Cappella di San Biagio monumento nazionale; ore 11.30 – visita all’acquedotto campano “Sorgente del Torano”; ore 13.30 – ritorno in agriturismo per il pranzo; ore 16.00 – trasferimento a San Michele (Alife) – visita in vigna e degustazione di vino Pallagrello e prodotti tradizionali presso Azienda “Terre dell’Angelo”; ore 19.30 – rientro in Agriturismo per incontro con gli stakeholders.
Lunedì 18 ottobre: colazione in agriturismo – ore 8.00 – Caserta; ore 9.00 – visita alla Reggia; ore 11.00 – trasferimento a Napoli per il rientro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.