Home Primo Piano Piedimonte / Ospedale Civile. Un dono d’amore al reparto di Pediatria

Piedimonte / Ospedale Civile. Un dono d’amore al reparto di Pediatria

La Fondazione Ste.La di Catania, presieduta dal professore Claudio Zanghì, ha donato 8mila euro in arredi al reparto di Pediatria e al Nido, grazie all'impegno dell'Associazione Cittadinanzattiva Matese

637
0
Giovanna Corsale – L’impegno e l’interesse sempre vivi che l’Associazione Cittadinanzattiva Matese, rappresentata dal presidente Mario Leone, riserva alla tutela dei diritti dei cittadini, in particolar modo il diritto alla salute della popolazione matesina e altocasertana, continuano a dare frutti significativi. La capacità di coinvolgimento che contraddistingue il modus operandi della onlus dall’inizio della sua attività supera ogni confine, riuscendo a creare sinergie con realtà associative ed enti che operano nella stessa direzione. È quanto si è verificato con la Fondazione Ste.La onlus di Catania costituita dal professore Claudio Zanghì, originario di Catania e oggi docente emerito presso l’Università “La Sapienza” di Roma.
Professore Claudio Zanghì, presidente Fondazione Ste.La

La Fondazione siciliana ha donato ben 8mila euro in arredi destinati all’Unità Operativa di Pediatria e al Nido dell’Ospedale “Ave Gratia Plena” di Piedimonte Matese. Poltrone per l’allattamento al seno dei neonati, armadietti, sedioline, tavolini, scalda biberon digitali, ma anche televisori e attrezzature di vario genere, che possano rendere meno stressante la permanenza in ospedale sia per i piccoli ospiti, sia per le mamme e le famiglie, oltre che per gli operatori. La donazione da parte della Fondazione catanese è mossa dalla volontà di mantenere viva la memoria dei figli del professor Zanghì, scomparsi prematuramente in seguito a diversi ricoveri in ospedale, un gesto di amore per tenere acceso il loro ricordo e di solidarietà verso chi è costretto a vivere l’esperienza spiacevole del ricovero.

Grazie al gesto della Fondazione Ste.La, accolto con profonda riconoscenza dai componenti di Cittadinanzattiva, le neo mamme insieme ai loro piccoli potranno trascorrere il loro periodo di degenza in modo più sereno, all’interno di spazi senza dubbio più confortevoli e accoglienti. Questa donazione conferma così la mission dell’Associazione fondata dal professore Zanghì finalizzata all’assistenza in ambito socio-sanitario, cercando di alleviare sofferenze, disagi e traumi psicologici nei pazienti, a cominciare da più piccoli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.