Home Scuola Piedimonte Matese. Piantiamo e coltiviamo semi di gentilezza, l’impegno della Scuola primaria...

Piedimonte Matese. Piantiamo e coltiviamo semi di gentilezza, l’impegno della Scuola primaria di Piazza Carmine

Lunedì 21 novembre, rimandata di una settimana, si è tenuta l'iniziativa legata alla Giornata Mondiale della Gentilezza: piantato un pino nel cortile della scuola e installata una panchina viola

292
0

Sarebbe dovuta svolgersi lunedì 14 novembre ma a causa del maltempo è stata rinviata di una settimana: parliamo della Giornata della Gentilezza organizzata dall’Istituto Comprensivo Piedimonte Matese II – Castello che come tanti in Italia ha aderito alla Giornata Mondiale della Gentilezza fissata il 20 novembre. L’iniziativa si è svolta nel giardino della Scuola Primaria nel plesso di Piedimonte Matese, nella centralissima Piazza Carmine. Complice il bel tempo, lunedì scorso, insegnanti e bambini con la Dirigente scolastica Michela Visone hanno condiviso la riflessione sul valore delle parole gentili e poi piantato un albero di pino e intorno numerosi semi, simbolo di speranza e di buoni propositi da coltivare. A questi gesti si è aggiunta l’inaugurazione di una panchina della gentilezza, nel colore violaceo rappresentativo di questo stato d’animo, considerato per i presenti luogo di sosta, di scambio, di pausa di confronto…
Presente anche l’Assessore alla cultura del Comune di Piedimonte Loredana Cerrone.
“Con la gentilezza si può scuotere il mondo” è il messaggio scritto sulla panchina della scuola, invito che spiega anche ai più piccoli che c’è bisogno dell’impegno di tutti, anche di loro, per cambiare il mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.