Home Scuola Piedimonte Matese. L’Istituto Comprensivo Ventriglia grida “no” alla violenza contro le donne

Piedimonte Matese. L’Istituto Comprensivo Ventriglia grida “no” alla violenza contro le donne

Venerdì 25 novembre, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, presso l'Istituto Ventriglia la manifestazione "Un Coro di Voci contro la violenza sulle donne". A conclusione dell'evento, sarà inaugurata una panchina rossa nel cortile della Scuola

484
0
Foto di repertorio

Nell’ambito delle celebrazioni per la “Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, venerdì 25 novembre, alle ore 11.30, presso la sede centrale dell’Istituto Comprensivo Ventriglia, in via Angelo Scorciarini Coppola, si svolgerà una manifestazione dal titolo Un Coro di Voci contro la violenza sulle donne. L’evento si concluderà con l’inaugurazione di una panchina rossa installata nel cortile interno dell’istituto. Nel contempo presso tutti i plessi della scuola gli studenti realizzeranno cartelloni ed affronteranno la tematica attraverso le strategie didattiche più idonee alla loro età.

Un segnale concreto per dire “no” alla violenza fisica e psicologica sulle donne. Alla manifestazione, realizzata per sensibilizzare le future generazioni al rispetto delle donne garantendo lo sviluppo di una sana coscienza morale e per educare i bambini, fin da piccoli, ad una tematica sempre più attuale, parteciperà una delegazione di alunni della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria. Tutti gli alunni dell’Istituto, in relazione all’età, hanno affrontato il delicato tema della violenza fisica e psicologica, nella sfera affettiva e in quella lavorativa, perpetrata, spesso in modo subdolo e scarsamente intercettabile, ai danni delle donne.

La manifestazione è patrocinata dal Comitato Pari Opportunità Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere, che nasce con il compito di favorire l’accesso alla libera professione, alla formazione e alla qualificazione professionale delle donne, nonché di rimuovere i comportamenti discriminatori ed ogni altro ostacolo che limiti di fatto l’uguaglianza sostanziale tra uomini e donne nella professione forense e in tutti gli aspetti della vita privata e professionale delle donne, valorizzando nel contempo la differenza di genere.

“Ringrazio tutti i docenti per l’organizzazione dell’evento e in particolare i docenti del team legalità; rivolgo poi un caloroso grazie ad una delle nostre docenti che ci ha donato la panchina che inaugureremo”, afferma la dirigente scolastica Maddalena Di Cerbo, che invita tutti gli interessati a “partecipare ad una giornata di sensibilizzazione a tutela delle donne. La formazione delle coscienze, fin dalla tenera età, in famiglia come a scuola, è garanzia di crescita sana ed equilibrata per i bambini di oggi che saranno gli uomini di domani. Si è uomini veri quando si rispettano le donne, non quando si usano forza e pressione psicologica, che al contrario sono segni evidenti di debolezza”.

L’evento vedrà uniti tutti i Plessi della Scuola in un momento incentrato su: “Un coro di voci contro la violenza sulle donne”. Alle ore 11.30, infatti, in sincronia, da tutti i Plessi dell’IC Ventriglia partirà il grido “No alla violenza sulle donne!”: un messaggio unitario che, dai giardini delle scuole, risuonerà forte in più punti della città.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.