Home Arte e Cultura A Caiazzo un punto di lettura per BookCrossing. Venerdì 2 dicembre l’inaugurazione...

A Caiazzo un punto di lettura per BookCrossing. Venerdì 2 dicembre l’inaugurazione in piazza Porta Vetere

L'inaugurazione si terrà alle 17.00 e, a seguire, la presentazione dell'antologia di racconti dedicati alla discriminazione di genere intitolata "Bella per sempre"

1128
0

La città di Caiazzo si apre a un’iniziativa che mette al centro la lettura, una pratica ancora più fascinosa e piacevole se condivisa magari con gli amici. Venerdì 2 dicembre, alle 17.00, sarà inaugurato in piazza Porta Vetere il locale adibito al BookCrossing, con la creazione di una piccola biblioteca composta da scaffali, dove gli ardui bibliofili potranno scambiare libri e addentrarsi nei meravigliosi mondi dischiusi dalla carta stampata. All’interno del locale anche la “Piccola vetrina letteraria” dell’Associazione Monte Carmignano per l’Europa, nata da un’idea di Tommaso Sgueglia, già sindaco di Caiazzo, come realtà compiuta di un processo di integrazione europea iniziato anni prima basata sui valori del rispetto altrui e della condivisione. La biblioteca ospiterà inoltre una sezione comprendente alcune pubblicazioni firmate dagli studiosi dell’Associazione Storica del Caiatino da poter consultare in loco.

“Promuovere la lettura è fondamentale per la crescita culturale di una comunità”, così afferma il primo cittadino caiatino Stefano Giaquinto. All’inaugurazione del locale si accompagnerà la benedizione impartita da don Antonio Di Lorenzo, parroco della Concattedrale. Dopo la cerimonia inaugurale sarà presentata Bella per sempre, antologia di racconti incentrati sulla delicata problematica della discriminazione di genere, a distanza di pochi giorni dalla celebrazione della Giornata mondiale sulla violenza ai danni delle donne, ricorsa il 25 novembre.

Sull’argomento si confronteranno gli scrittori Aldo Cervo, Ida di Ianni, Elena Grande e Fosca Pizzaroni, dando vita al dibattito moderato da Ilaria Cervo, presidente dell’Associazione del Caiatino, e da Tommaso Sgueglia, presidente dell’Associazione Monte Carmignano dell’Europa, e presenziato dal sindaco di Caiazzo e dagli assessori alla Cultura e alle Politiche sociali, rispettivamente Ida Sorbo e Monica Petrazzuoli.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.