Home Eventi Piedimonte Matese. Un giocattolo in cambio di un sorriso, l’iniziativa dei commercianti...

Piedimonte Matese. Un giocattolo in cambio di un sorriso, l’iniziativa dei commercianti di piazza Roma

I bambini potranno lasciare la propria letterina e uno o più giocattoli che non usa più domani e sabato 17 dicembre dalle 18.00. I giocattoli raccolti saranno donati in beneficenza

1046
0

Giovanna Corsale – Sono tante le parole cui si ricorre per indicare ciò che il Natale suggerisce, ma forse, tra tutte, quella che riesce a renderne al meglio il senso è “calore”. Sì, perché il Natale rappresenta quel periodo dell’anno che più di ogni altro è in grado di suscitare il desiderio di donare e ricevere affetto e vicinanza, in particolare nei confronti di chi ne avverte il bisogno. Tuttavia, donare vuol dire donarsi, ossia dedicarsi all’altro in un moto d’amore che va ben oltre i semplici regali materiali, ma che incarna l’esigenza di lasciare una traccia di sé, di svelare il proprio cuore e nello stesso tempo accogliere.

È questo lo spirito che motiva l’iniziativa realizzata in dai commercianti di Piazza Roma in sintonia tra loro, che va ad inserirsi nel cartellone di eventi promosso dall’Amministrazione comunale di Piedimonte Matese, dal titolo “Merry Christmas“. Domani e sabato prossimo, 10 e 17 dicembre, ogni bambino potrà recarsi presso la casetta di Babbo Natale e lì consegnare la propria letterina e uno o più giocattoli che non usa più, che saranno successivamente destinati alla beneficenza.

Quella del “giocattolo sospeso” è un’idea di solidarietà nei confronti dei bambini meno fortunati, un modo semplice per permettere anche a questi ultimi di trascorrere un Natale “normale”. I bambini che vorranno dare il loro piccolo, ma significativo, contributo di solidarietà potranno fare la loro donazione nei giorni indicati sopra dalle 18.00 in poi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.