Home Territorio L’Associazione Storica del Caiatino ricorda i soci fondatori Mons. Campagna, Sparano, Bolognese,...

L’Associazione Storica del Caiatino ricorda i soci fondatori Mons. Campagna, Sparano, Bolognese, Buccafusca, de Simone

Questo pomeriggio alle 17.30 nell'aula consiliare del Comune di Caiazzo i "padri" dell'Associazione fondata nel 1981 riceveranno la nomina di "onorari" con una modifica allo Statuto

907
0

“Il 25 aprile 1981, ventidue uomini di cultura, dalle idee più diverse, con convinzioni politiche che andavano quasi da un estremo all’altro, credenti e non, un Vescovo, seppero superare le loro diversità per ritrovarsi accomunati nell’amore per il proprio territorio, “il caiatino”, da individuare in quello facente parte dell’allora Diocesi di Caiazzo, e dare vita ad un Sodalizio che per sua natura si fondava sul confronto delle idee. Nasceva, quel giorno, l’Associazione Storica del Caiatino”.

Con queste parole la Presidente dell’Associazione Storica del Caiatino Ilaria Cervo dal 2016 eletta a questo incarico, saluta l’evento celebrativo di oggi (sabato 23 settembre) in cui saranno ricordarti i soci fondatori che nel 1981 sognarono un servizio culturale giunto fino ad oggi: alcuni di Caiazzo, ma anche Ruviano ed Alvignano proprio ad indicare, fin dalle origini, l’abbraccio al territorio dell’Associazione e la consapevolezza di un impegno trasversale in favore della Storia e della memoria storica di un intero territorio. Tra essi – i sigg. Ciro Antonio Sparano, Bernardino Bolognese, Emilio Buccafusca, Antonio de Simone – spiccava e ancora oggi si fa notare il nome dell’allora vescovo di Caiazzo Mons. Angelo Campagna, salernitano, profondamente innestato nella vita della comunità locale.

Oggi nell’Aula Consiliare di Caiazzo, alle 17.30, alla presenza del sindaco della Città Stefano Giaquinto, i soci fondatori verranno insigniti del titolo di soci “onorari” mentre i Presidenti del passato riceveranno quello di “emerito” tenendo conto delle modifiche allo Statuto dell’Associazione che consentirà da ora in avanti di fissare ufficialmente una cronologia che rende onore all’impegno profuso e alla dedizione per Caiazzo e l’intero circondario, le cui radici – come per ogni ricerca storica – rimangono chiave di lettura del presente e orientamento per il futuro.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.