Home Territorio Diventa volontario del Cisom: la proposta ai giovani del Matese

Diventa volontario del Cisom: la proposta ai giovani del Matese

Venerdì 12 aprile alle 10.30 presso il Liceo Galilei di Piedimonte Matese si terrà il convegno "I valori del volontario del Cisom"

297
0

Invitare i giovani del Matese a conoscere le attività del CISOM (Corpo Italiano di Soccorso Ordine di Malta) e a farne parte come volontari mettendo a disposizione risorse, tempo, sensibilità: è l’obiettivo del convegno in programma venerdì 12 aprile dalle 10.30 alle 12.30 presso il Liceo Galilei di Piedimonte Matese dal titolo “I valori del volontario del Cisom”. 
È il terzo di due convegni già tenuti nel capoluogo molisano Campobasso, tra dicembre 2022 e dicembre 2023 dai i volontari e volontarie del Gruppo Matese Alexis e del Raggruppamento Molise Cisom puntando a far conoscere il Corpo, le attività e finalità in ambito internazionale e italiano. In particolar modo l’attenzione del convegno in programma al Liceo verrà posta sulla convenzione in essere con il Comune di Piedimonte Matese per servizi assistenziali, sanitari e di protezione civile, nonché sulla convenzione che si andrà a stipulare con la Comunità Montana del Matese per la realizzazione di screening itineranti per la prevenzione dalle più diffuse patologie, nell’ambito dei 17 comuni ricadenti sul suo territorio (la locandina dell’evento).

CISOM: la mission e la nascita della sezione territoriale
Il CISOM è una Fondazione di diritto melitense con finalità di protezione civile, sociale, sanitario assistenziale, umanitario e di cooperazione, strumentale al Sovrano Militare Ordine di Malta;opera per portare assistenza e pronto soccorso alle persone in stato di necessità anche in collaborazione con il Dipartimento della Protezione Civile. Al suo attivo il CISOM vanta 3.500 volontari attivi sul territorio nazionale, oltre 760 medici, infermieri, soccorritori e psicologi, oltre 100 gruppi e sezioni in Italia. Nei suoi oltre 50 anni di storia e missioni ha assolto ad oltre 30 emergenze nazionali ed
internazionali ed ha assistito oltre 280.000 migranti nel mare Mediterraneo.
Il Gruppo Matese Alexis nasce come Sezione Territoriale di Interesse Nazionale Matese Alexis il 5 aprile 2014, nel ricordo di Alexis Windisch Graetz che, con i suoi giovani coetanei di Sant’Angelo d’Alife desiderava creare un gruppo di volontari che potessero fare dono del proprio operato al prossimo, creando e rafforzando i legami tra le persone, le famiglie, la comunità. Sulla scia di questo desiderio è nato il Gruppo che oggi ha all’attivo dieci anni di attività al servizio dei bisognosi, in opere caritative, in servizi sanitari di primo soccorso sotto l’egida della croce ottagona dell’Ordine di Malta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.