Home Territorio Torna la rassegna”Borghi Divini”, protagonisti i comuni di Monte Maggiore. A Castel...

Torna la rassegna”Borghi Divini”, protagonisti i comuni di Monte Maggiore. A Castel di Sasso atteso il poeta Franco Arminio

Nei paesi dove eccelle la produzione di vino Casavecchia si rincorrono avvenimenti tra degustazioni e kermesse letterarie. Fitto calendario dal 25 aprile al 26 maggio

421
0
Foto di Pexels da Pixabay

Inizia oggi la quinta edizione di ‘Borghi Divini’, la rassegna enologica che vede protagonisti i comuni di Formicola, Castel di Sasso, Dragoni, Pontelatone, Giano Vetusto e Calvi Risorta attraverso una serie di appuntamenti tra degustazione, esposizioni artistiche, spettacoli musicali e teatrali. L’iniziativa organizzata da MF Progetti e finanziata dalla Regione Campania durerà circa un mese giungendo alla conclusione il prossimo 26 Maggio.

Alla presentazione ufficiale, presso l’enoteca provinciale di Caserta in via Cesare Battisti, moderata dalla giornalista Ester Pizzo, hanno preso parte Michele Scirocco, Sindaco di Formicola; Antonio D’Avino, Sindaco di Castel di Sasso; Alfonso Izzo, Sindaco di Pontelatone; Arcangelo Mercone, consigliere del comune di Giano Vetusto: da parte di tutti la condivisione dell’idea che la rassegna sia capace di proporre percorsi turistici alternativi grazie ad eventi di qualità capaci di attrarre turisti. Concorre anche il fattore “storico” che si somma al peso della qualità proposta (dal punto di vista dei sapori e degli eventi): vino è tradizione, storia, memoria, ma anche scienza e ricerca oggi più che mai in un mercato estremamente competitivo dai gusti sempre più esigenti. Le conclusioni sono state affidate a Giuseppe Miraglia di MF Progetti, che ha illustrato il fitto calendario di eventi. Il primo, tra i più attesi è quello di oggi, giovedì 25 aprile a Castel di Sasso che vedrà nella frazione di San Marco la presenza del poeta Franco Arminio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.