Home Curiosità Alife. Cento candeline per il signor Vincenzo Sansone

Alife. Cento candeline per il signor Vincenzo Sansone

1246
0

La guerra, il lavoro dei campi, la passione per la vita hanno fatto di lui una persona coraggiosa e giovane nell’animo

La Redazione – L’elisir di lunga vita? Per il signor Vincenzo Sansone senza dubbio la passione per lavoro e per la vita pare siano la formula magica. Anni di ottimi risultati professionali, ma anche di sacrifici e attese: il suo lavoro dedito alla cura dei campi lo ha reso robusto, saggio, paziente, ma soprattutto una persona umile, fortificato in più dall’esperienza della guerra. Chiamato alle armi in occasione del secondo conflitto mondiale, Vincenzo è prigioniero in Africa: di quell’esperienza conserva geloso un diario di ricordi e racconti.
foto VincenzoLa sua famiglia composta dalla moglie Concetta Santangelo e dal figlio Pietrantonio e dalla nuora Teresa (sposati con figlie) è una realtà serena, soprattutto per merito suo e per il carisma della sua persona. Oggi la festa si arricchisce di emozioni particolari grazie alla vicinanza dei parenti e degli amici, ma in particolare della sua famiglia che lo ringrazia con il pensiero delle nipoti – Mariaconcetta e   Raffaella – a lui fortemente legate: “Tutti i tuoi racconti che hanno accompagnato la nostra crescita sono stati fondamentali per capire che la vita è fatta di sacrifici di dolori ma anche di gioie trasmettendoci così un prezioso patrimonio di tradizioni e di valori sia culturali che religiosi”.
Nel pomeriggio, il parroco della Cattedrale, Mons. Domenico La Cerra celebrerà una messa di ringraziamento in casa Sansone in quanto Vincenzo non è più in grado di allontanarsi dalla dalla sua abitazione; per l’occasione il festeggiato riceverà uno speciale augurio e la benedizione di Papa Francesco.
Oggi Vincenzo, nonostante l’età, è un uomo di grande energia; legge quotidianamente il giornale, visita il suo orto, controlla che tutto proceda per il meglio. Di sicuro darà una lettura a noi di Clarus che gli auguriamo ancora tanta vita, e il coraggio di continuare a sorridere.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.