Home Territorio Caiazzo. Il neo sindaco Sgueglia approda al vertice delle Città Slow

Caiazzo. Il neo sindaco Sgueglia approda al vertice delle Città Slow

915
0

A quattro mesi dalla sua elezione il sindaco coordinerà  l’assemblea nazionale delle Città-Slow Italiane

di Noemi Riccitelli

SGUEGLIA

Doppia soddisfazione per il primo cittadino della città di Caiazzo. Infatti, a pochi mesi dalla sua elezione, Tommaso Sgueglia assumerà anche la guida dell’assemblea nazionale che comprende le 73 Città-Slow Italiane, centri del buon vivere, da pochi mesi affidata al capoluogo caiatino.
L’assemblea nazionale sarà ospitata dal Censis nella capitale e sarà occasione per incontrare il neo-ministro per gli affari regionali e le autonomie Graziano Delrio, già sindaco di Reggio Emilia.
L’incontro prevede una prima parte riservata ai sindaci, che Sgueglia presiederà, e poi, a seguire, un workshop dedicato a ‘Risorse del territorio e buona politica per risvegliare l’Italia. Il contributo delle Città-Slow’. Esso sarà coordinato da Pier Giorgio Oliveti, direttore di Città-Slow International e vi prenderanno parte le cariche direttive dell’associazione. La conclusione sarà affidata al ministro Delrio, accolto da Sgueglia stesso. Il sindaco della città di Caiazzo si ritiene soddisfatto per ‘il ruolo di rilievo nazionale che la città di Caiazzo ha assunto negli ultimi anni’. Il coordinamento nazionale delle Città-Slow infatti è sicuramente motivo d’orgoglio per Caiazzo e un’occasione e offerta di rilancio e valorizzazione del territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.