Home Attualità Riparte domani la Scuola diocesana per Operatori pastorali

Riparte domani la Scuola diocesana per Operatori pastorali

1135
0

Dopo il percorso biblico del biennio, quest’anno è la volta dei laboratori di catechesi, liturgia, carità e comunicazione

La Scuola di Alife

La Redazione – Ritorna la Scuola per Operatori pastorali con l’offerta formativa destinata a quanti hanno già seguito i corsi del biennio ed ora si cimenteranno nei laboratori e seminari del terzo anno, specifici a seconda delle “competenze” pastorali messe al servizio delle parrocchie di Alife-Caiazzo.
Che cos’è la Scuola per Operatori pastorali, e di cosa si occupa? “Con la Scuola di Formazione per Operatori Pastorali, istituita in ogni forania,  – si legge nel sussidio distribuito alle Parrocchie – la Diocesi di Alife-Caiazzo intende offrire agli operatori pastorali ed a quanti sono desiderosi di approfondire i contenuti della fede, della morale e della prassi ecclesiale uno strumento di formazione in vista dell’assunzione di un impegno in parrocchia, nella forania o nella diocesi, ispirato agli orientamenti pastorali dell’Episcopato italiano per il decennio 2010-2020 “Educare alla vita buona del Vangelo”. La Scuola è offerta anche a quei cristiani che sono già impegnati in una attività pastorale: accoliti, lettori, catechisti, animatori di gruppi, animatori della liturgia, animatori della carità, membri dei Consigli pastorali, responsabili delle aggregazioni ecclesiali, cooperatori parrocchiali, per una migliore diaconia alla Chiesa”.
La Scuola mira ad obiettivi precisi, così come precisi e definiti sono i contenuti delle lezioni e della formazione data ai partecipanti: educare al pensare cristiano per un agire coerente e contribuire alla crescita spirituale dei fedeli laici; favorire una pastorale di comunione attraverso la via privilegiata della diaconia; rendere competente chi svolge un servizio catechistico, liturgico e pastorale e sostenerne le motivazioni; incarnare la fede nella cultura del nostro tempo, accettandone le sfide e sapendovi leggere un segno dei tempi.
Le parole del Vescovo, Mons. Valentino Di Cerbo, in merito a questo percorso,  ben traducono il senso dell’ iniziativa, che per la partecipazione numerosa e assidua è andata oltre ogni aspettativa: “Prima qualità del catechista e di ogni operatore pastorale, quindi, è la fede viva che permea la propria vita, facendone un uomo o una donna che si impegna a credere e pensare come Gesù, amare come Gesù, a perdonare come Lui, a sperare come Lui insegna a sperare. Tuttavia – prosegue il Vescovo – per giungere a tale obiettivo, l’operatore pastorale deve anche conoscere bene il messaggio di Cristo e avere la capacità di trasmetterlo, incarnandolo nel linguaggio, nei modi di pensare e di agire di colore cui è stato inviato. (…) E’ lo stesso Papa Francesco a ricordarci che la comunità dei credenti non è una organizzazione sociale, ma è esperienza di vita a servizio del Regno, che è il grande progetto di Dio sull’umanità…”.
I corsi si sono tenuti e si terranno in cinque sedi diverse, una per ciascuna forania della Diocesi: Ailano, Alife, Caiazzo, Pontelatone e Piedimonte Matese.
Ecco la novità e i contenuti che la Scuola offre quest’anno. Dopo il programma bibilico-teologico del biennio, il terzo anno è distribuito in 4 indirizzi: Evangelizzazione e catechesi; Pastorale liturgica; Pastorale della carità; Tecniche della Comunicazione e dell’Animazione. Per tutti gli operatori pastorali è previsto inoltre un Corso biblico suddiviso in 6 appuntamenti (3 in Avvento e 3 in Quaresima).
La forania di Piedimonte è la prima in calendario ad iniziare le attività di questo terzo anno. Il primo appuntamento è fissato per domani (7 novembre) alle ore 19.00 presso la Sala multimediale del Seminario vescovile con il percorso Evangelizzazione e catechesi.
Die seguito il calendario relativo all’inizio delle altre Scuole:
Forania di Ailano – Lunedì 11 novembre, Ailano, casa parrocchiale, ore 17.00;
Forania di Alife – Lunedì 18 novembre, Alife, Auditorium Santa Caterina, ore 18.00;
Forania di Caiazzo – Lunedì 18 novembre, Caiazzo, Salone Suore della Visitazione, ore 18.30;
Forania di Piana di Monte Verna – Lunedì 18 novembre, Pontelatone, salone parrocchiale, ore 17.30.

CLICCA SULL’IMMAGINE PER SCARICARE IL SUSSIDIO
copertina libretto

  • Altro su questi argomenti :
  • slider

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.