Home Arte e Cultura Teatro d'Amatore, domani ad Alife il primo spettacolo

Teatro d'Amatore, domani ad Alife il primo spettacolo

775
0

ferdinando carmenautiSarà la compagnia teatrale “I Carmenauti” ad aprire ufficialmente la III edizione della rassegna teatrale “Teatro d’amatore”, sul grande palco dell’Auditorium dell’IPIA di Alife. In scena domenica 24 novembre – ore 20 – l’opera teatrale “Ferdinando”: si tratta di un testo teatrale, ancora attualissimo, scritto da Annibale Ruccello nel 1985, una vicenda ambientata nel 1870, in un’Italia che cambia: finita l’era dei Borboni, arrivano i Savoia, i nuovi re, a disegnare diversi assetti sociali e economici. Così, nel chiuso opprimente di un palazzo nobiliare fuori Napoli si consumano meschinità e soperchierie, tensioni e scontri. Da un lato la baronessa, inacidita e pseudo malata cronica, instancabile sostenitrice dei Borboni; dall’altro la cugina povera, assunta come domestica o dama di compagnia, ma di fatto contraltare possente della nobildonna. In mezzo Don Catello, figura ambigua e discutibile di parroco. Nella consunta dinamica tra i tre arriva un elemento scatenante: il giovane Ferdinando. Come in un Teorema pasoliniano, le relazioni tra i personaggi esplodono. Ferdinando diventa oggetto e soggetto di passioni, di vere ossessioni erotiche da parte di tutti.
La compagnia de “I Carmenauti” ( i viaggiatori della poesia) è  attiva dal 2011, formatasi dall’incontro di forti individualità che condividono l’amore per l’arte della recitazione e la curiosità di affrontare “pieces” non convenzionali. Lo spettacolo “Ferdinando” ha dato loro modo di dimostrare che si possono e si devono percorrere sentieri non usitati ed essere, perché no, “la nota stonata” fuori dal coro.

Comunicato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.