Home Territorio Gal Alto Casertano, un incontro per tracciare il bilancio di 20 anni

Gal Alto Casertano, un incontro per tracciare il bilancio di 20 anni

676
0

Appuntamento nell’auditorium comunale di Piedimonte Matese il 4 dicembre

La Redazione – Il Gal incontra il territorio ed i suoi protagonisti per presentare i risultati conseguiti in venti anni di presenza nell’area dell’Alto Casertano. E’ questo il senso dell’incontro che si svolgerà il giorno 4 dicembre alle ore 17.30 nell’Auditorium Comunale San Domenico di Piedimonte Matese. Dopo i saluti istituzionali del Presidente del GAL Ercole de Cesare e del Sindaco Vincenzo Cappello, introdurrà i lavori il coordinatore del Gal Pietro Andrea Cappella, mentre la conclusione toccherà all’Assessore Regionale Daniela Nugnes. GAL alto casertano
E’ dalla primavera del 1993 che il Gal svolge la sua azione nell’Alto Casertano, un territorio che comprende 48 comuni e che si estende per circa 1400 Kmq, all’insegna dell’ascolto, della pianificazione, progettazione, promozione e presenza. Oggi si presenta come una agenzia di sviluppo, con una esperienza ed una apertura verso il territorio e le sue esigenze.
Solo per questa fase di attuazione (avviata operativamente nel 2012) vi sono state 110 richieste di finanziamento per le Misure del PSR; 5.000 studenti da informare sulla corretta alimentazione; 48 amministrazioni comunali analizzate e stimolate ad adottare piani e azioni di miglioramento per valorizzare i propri territori; individuazione di un nucleo di prodotti della nostra terra, per salvaguardarne la biodiversità, mediante la creazione di un Presidio delle Biodiversità dell’Alto Casertano; creazione di un paniere di prodotti (e identificazione di un nucleo di aziende) da inserire in processi di promozione che prediligono la filiera corta; creazione di una Rete di Sportelli informativi dislocati in tre punti strategici dell’AltoCasertano, che hanno raggiunto oltre 50.000 utenti attraverso il web e circa 200 utenti in front-office; diffusione di informazioni ad oltre 470.000 utenti attraverso il sito istituzionale del Gal (www.altocasertano.it).
Dopo il Convegno sarà possibile visitare il museo cittadino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.