Home Personaggi Ancora una vittoria nel volley per il piedimontese Mario Scappaticcio

Ancora una vittoria nel volley per il piedimontese Mario Scappaticcio

857
0

La Redazione – Con una straordinaria rimonta da 0-2, la Emma Chiusi del piedimontese Mario Scappaticcio, tra i nomi più noti della schiera di atleti di origini matesine, ha conquistato la Coppa Italia di B2 maschile, nella finale giocata contro il Lagonegro, che giocava in casa e con i favori del pronostico.
Le due squadre si sono date battaglia in una pallavolo di altissimo livello, una partita decisa soltanto al tie-break dopo i due set iniziali chiusi per 25-22 e 29-27 a favore dei lucani. Mai doma la Emma Chiusi, spinta dalle grandi giocate di Scappaticcio e i punti fondamentali di Romani, ha dapprima pareggiato i conti (25-23 e 25-18), per poi colpire definitivamente al tie-break chiuso, sul 15-10.
Tre ore di ottimo spettacolo davanti a un pubblico di circa mille persone.
Esattamente un anno fa Mario Scappaticcio riceveva dal vicesindaco di Piedimonte, durante una manifestazione sportiva di giovani in piazza Carmine, una targa di riconoscimento “con ammirazione e gratitudine per l’impegno, il sacrificio e la lealtà dimostrati nella propria disciplina sportiva“. Fu un omaggio dell’Amministrazione comunale all’atleta, che aveva appena vinto con la sua squadra un’altra Coppa Italia e il Premio per il Miglior Giocatore della Coppa (ne abbiamo parlato qui).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.