Home Territorio Alvignano. Oggi pomeriggio i funerali di Giovanni Di Lillo

Alvignano. Oggi pomeriggio i funerali di Giovanni Di Lillo

1673
0

Diverse ore di ricerca e poi il ritrovamento della sua Smart in una scarpata. La sua morte lascia un triste vuoto e tanti interrogativi

Si svolgeranno presso il Santuario dell’Addolorata alle 16.00 le esequie di Giovanni Di Lillo, il giovane scomparso ieri notte nel tragico incidente che gli ha tolto la vita, lasciando l’intera comunità alvignanese sgomenta e amareggiata per la morte di un altro giovane. La sua vettura (una Smart) è stata rinvenuta dopo diverse ore di ricerca dalla scomparsa in una scarpata in località Olivella, nei pressi del caseificio Il Casolare, tuttavia le cause del decesso rimangono da accertare.
La salma, fino ad ora a disposizione dei medici legali per gli esami autoptici, giungerà presso il Santuario nel primo pomeriggio, dove ad accogliere il caro Giovanni per l’ultimo saluto saranno i familiari e i numerosi amici che il giovane 32enne si era conquistato con la sua umiltà, la simpatia e la spontaneità.
giovanni di lillo_anema e coreGiovanni, ormai noto in paese per le sue doti artistiche, che in ambito teatrale negli ultimi anni lo hanno portato ad emergere e farsi apprezzare ad Alvignano, ma soprattutto fuori zona: aveva fatto delle sue normali qualità un pregio a disposizione del pubblico che non ha mai smesso di apprezzarlo. Risale a giugno 2013 la premiazione del concorso itinerante (a Terzigno – Na) promossa dalla Fita che assegnava proprio a Giovanni, attore della compagnia alvignanese Anema e core il premio come migliore attore protagonista ne Lo scarfalietto, diretto da Vanni Isablella, con la seguente menzione: “A Giovanni Di Lillo, della compagnia ‘Anema ‘e Core’ per aver fatto risaltare l’aspetto antropologico dell’arte teatrale e l’incidenza della stessa nella valorizzazione e nello sviluppo della personalità,con la sua brillante e puntuale prova di recitazione “.
A Giovanni, appassionato della vita va il saluto e la preghiera perchè possa, da buon amico, vegliare sui cari che in queste ore ne piangono la scomparsa. La sua non sarà un’uscita di scena come quelle da palcoscenico.

Giovanni, al centro della foto con i premi ricevuti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.