Home Territorio Parco del Matese. “Nuova economia e sostenibilità”, verso orizzonti più ampi. IL...

Parco del Matese. “Nuova economia e sostenibilità”, verso orizzonti più ampi. IL VIDEO

689
0

Al convegno di venerdì scorso le personalità intervenute hanno parlato di una possibile apertura dell’Ente Parco a confini nazionali

La Redazione – L’incontro avvenuto venerdì 28 novembre, presso la Biblioteca comunale “A. Sanseverino” di Piedimonte Matese, denominato Il futuro del Parco del Matese, tra nuova economia e sostenibilità ha ripreso un progetto avanzato dai vertici ambientalisti nazionali che in realtà parte da lontano.
lago matese clarusonline.itLe rappresentanze intervenute, tra cui il Presidente di Legambiente Matese, Bernarda De Girolamo, hanno presentato per linee generali il proposito di trasformare il Parco del Matese in Parco Nazionale. Questa idea ha come obiettivo prioritario quello di rendere la montagna un “fattore unificante” per le specie animali presenti ma soprattutto per le popolazioni che la vivono, per le quali è fondamentale sapere che il parco rappresenta un riferimento concreto.
In questa direzione, è indispensabile incrementare la tutela degli esemplari faunistici presenti nel territorio, incentivando quindi una “volontà conservativa” che purtroppo allo stato attuale dei fatti risulta piuttosto debole.
Il confronto dello scorso venerdì fa capo alla campagna Verso gli Stati Generali del Matese, finalizzata alla valorizzazione e all’unificazione dell’intero Massiccio del Matese sia dal punto di vista ambientale che da quello culturale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.