Home Territorio Ailano / Piana di Monte Verna / Caiazzo. La Regione approva benefici...

Ailano / Piana di Monte Verna / Caiazzo. La Regione approva benefici economici per i disabili dell’Ambito sociale C4

669
0

Anziani e minori con disabilità sono i beneficiari di progetti di assistenza che la Regione Campania ha approvato per i comuni dell’Ambito sociale C4

Comunicato – Con il Decreto n.109 del 23-12-2014, la Regione Campania ha approvato il Piano di Zona Sociale dell’Ambito Territoriale C4 (che ha Piedimonte Matese quale comune capofila), uno dei pochi sinora approvati su 52 Ambiti attivi in regione. Il Piano prevede interventi nell’area della disabilità, salute mentale, minori, famiglia e anziani, e accanto a questo i Sindaci dei 31 comuni afferenti all’Ambito C4 sono riusciti, con il supporto dell’Ufficio di Piano e del Partenariato locale, ad ottenere importanti finanziamenti da dedicare ai cittadini ambito sociale C4anziani con disabilità e ai minori da zero a tre  anni. A questi è stato infatti riservato il PAC – Piano di azione e coesione: per i cittadini anziani, in particolare chi non è autosufficiente, si prevedono servizi di cura e assistenza domiciliare per un importo complessivo di circa 700.000 euro. Ai minori invece è rivolto un finanziamento di circa 300.000 euro, destinato all’apertura di 6 ludoteche per la prima infanzia nei centri di Piedimonte Matese, Ailano, Baia e Latina, Caiazzo, Gallo Matese, Piana di Monte Verna  e Pietramelara. Ai cittadini con disabilità e disagio psichico è riservato poi il progetto sperimentale in materia di vita indipendente e inclusione nella società, che prevede risorse per 80.000 euro a cui se ne aggiungono altri 20.000 a carico dell’Ambito. Il progetto è stato approvato con Decreto n.123 del 30-12-2014 ed è già in programma una riunione con i responsabili regionali (15 gennaio) fissata per discutere le fasi operative dell’iter progettuale. Anche in questo caso l’Ambito territoriale C4 è riuscito ad ottenere un ottimo risultato, essendo rientrato nei 12 progetti finanziati in Regione Campania dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.