Home Dalla Campania Casapulla. Presso l’Istituto “Stroffolini” si parla del trattamento degli oli esausti

Casapulla. Presso l’Istituto “Stroffolini” si parla del trattamento degli oli esausti

1089
0

Un’attenzione all’ambiente, con il riferimento specifico agli oli esausti, nell’incontro riservato agli alunni delle scuole medie

Comunicato – Raccolta degli oli esausti e il loro riutilizzo: è questo il tema del dibattito che si è tenuto questa mattina presso l’aula magna dell’Istituto “Stroffolini” di via Rimembranza a Casapulla. All’incontro, organizzato dall’Assessore all’Ambiente Luigi Tecchia, hanno partecipato anche la delegata alla Pubblica Istruzione Marialaura Buro, il Dirigente Scolastica Giuliano e il referente per l’ambiente della scuola De oli esausti_casapullaCrescenzo. Il tema trattato ha catturato l’attenzione degli alunni delle scuole medie di Casapulla, i quali hanno partecipato attivamente alla discussione interagendo con gli esperti del settore. Durante l’incontro sono stati distribuiti alcuni opuscoli informativi. Gli studenti, inoltre, hanno assistito alla visione di un breve filmato, attraverso il quale è stato illustrato l’intero ciclo di utilizzo degli oli vegetali, dall’uso domestico alla trasformazione in nuove fonti di energia pulita. Al termine della manifestazione a tutti gli alunni è stata consegnata una tanichetta per la raccolta domestica degli oli esausti, da svuotare di volta in volta presso i contenitori dislocati sul territorio comunale di Casapulla. La tutela dell’ambiente, partendo da un programma di sensibilizzazione da diffondere tra i più piccoli della comunità, resta uno degli obiettivi principali dell’amministrazione comunale diretta dal sindaco Michele Sarogni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.