Home Scuola Alife. Istituto Comprensivo, gli alunni dicono “Stop al bullismo”

Alife. Istituto Comprensivo, gli alunni dicono “Stop al bullismo”

Martedì 15 novembre gli alunni delle classi quinte elementari e delle medie hanno partecipato al dibattito sul tema del bullismo a scuola, organizzato in collaborazione con il Centro Nazionale contro il Bullismo di Roma

486
0

Bullismo e cyberbullismo sono fenomeni sempre più diffusi che si manifestano in forme diverse e l’invasività della tecnologia, soprattutto nelle vite di bambini e ragazzi, non fa altro che creare sempre più occasioni perché tali fenomeni si verifichino. In tal senso, l’unica arma a cui ricorrere per cercare di limitare il dilagare di tali fenomeni è la sensibilizzazione dei giovani e a cominciare dai banchi di scuola, dove spesso si annidano istinti aggressivi che possono essere sentori di qualcosa di ben più grave.

L’Istituto Autonomo Comprensivo di Alife, guidato dalla prof.ssa Angela Faraone, ha organizzato un incontro sul tema del bullismo a scuola, che si è tenuto lo scorso 15 novembre presso la palestra sita in via Gramsci, in collaborazione con il Centro Nazionale contro il Bullismo di Roma. Le classi quinte elementari e quelle medie si sono alternate, partecipando con attenzione al dibattito, nel quale sono stati presenti due soci del Centro, Alessandro nelle vesti di relatore e Daniel, il quale ha raccontato la sua personale vicenda legata a fatti di bullismo.

Gli alunni si sono dimostrati sensibili al delicato argomento, dando vita a un momento di vera condivisione in cui si è parlato anche delle possibili strategie di difesa da azioni di bullismo reale e virtuale. Numerose sono le iniziative che la dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo di Alife, coadiuvata dal team antibullismo formato dalle insegnanti Antonella Ricco, Angelica Carlone e Carla De Lellis, ha messo in cantiere per questo anno scolastico, dando a esse una valenza territoriale, grazie al coinvolgimento delle associazioni locali, ma anche una nazionale.

Ricordiamo, a tal proposito, che alla fine di questo mese sarà organizzato un evento di formazione insieme al dott. Stefano Rossi, psicopedagogo responsabile del Centro di Didattica Cooperativa di Milano, con la partecipazione della Polizia Postale rivolta alle famiglie, cercando di rendere sempre più solida e collaborativa la sinergia con i genitori. Si tratta di un progetto avviato da tempo e che si prefigge di proseguire, con l’intento di fornire ai giovani e alle loro famiglie gli strumenti per difendersi da questi fenomeni pericolosi. Gli studenti dell’IC di Alife, inoltre, sono stati invitati dal Centro Nazionale contro il Bullismo alla Matinée che sarà rappresentata in chiusura dell’anno scolastico, potendo partecipare al Teatro d’Animazione Pedagogico”.

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.