Home Dalla Campania Terra dei fuochi, caldo record e roghi tossici in aumento

Terra dei fuochi, caldo record e roghi tossici in aumento

1090
0

Dai cittadini residenti nella Terra dei fuochi l’appello ai vertici regionali per un intervento immediato

La Redazione – È notevole il disagio avvertito, a causa del gran caldo di questi giorni, in particolar modo da anziani e disabili che abitano in alcuni comuni del territorio compreso tra le province di Caserta e Napoli, zona identificata come Terra dei fuochi.rogo rifiuti_clarus
Angelo Ferrillo, responsabile dell’associazione che da tempo opera in difesa del territorio, contro l’abbandono e l’incendio illegale dei rifiuti speciali, facendosi anche portavoce di persone residenti, lancia un appello alle istituzioni. Ferrillo esorta chi di dovere ad un intervento immediato sui luoghi che costituiscono la Terra dei fuochi, per ridimensionare il problema dei roghi tossici, che costringe la popolazione a rimanere chiusa in casa soffrendo ulteriormente per le temperature roventi e l’afa persistente.
Sulla stessa linea, i cittadini residenti si rivolgono ai vertici regionali perché vengano presi gli opportuni provvedimenti per una risoluzione repentina del problema.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.