Home Arte e Cultura Le fonti del Diritto Canonico. La Diocesi di Alife-Caiazzo presenta il Compendio...

Le fonti del Diritto Canonico. La Diocesi di Alife-Caiazzo presenta il Compendio di Stefano Di Donato

819
0

Mercoledì, presso il Salone degli Stemmi in Episcopio. Interverranno Mons. Valentino Di Cerbo, vescovo; il dott. Luigi Arrigo, il prof. Raffaele Santoro, il prof. Mons. Pietro De Felice

La Redazione – La Biblioteca diocesana San Tommaso d’Aquino, come avviene ogni anno, dedica una serie di incontri pubblici alla presentazione di libri e dibattiti: come sempre si tratta di occasioni di confronto su più temi – culturali, sociali, teologici – ma che hanno come punto di riferimento l’uomo e il sapere, l’uomo e la sua dignità, l’uomo e le sue risorse.
E proprio nell’ottica della promozione delle risorse umane si muove la Biblioteca diocesana, fucina di numerose iniziative culturali, in particolare quelle rivolte agli studenti del territorio.
Un moto generato dalla passione di chi vi lavora (dal direttore L. Arrigo ai volontari e collaborati) e dalla premura di Mons. Valentino Di Cerbo, vescovo diocesano, particolarmente attento ai servizi che la Diocesi deve e può offrire alla comunità civile locale, anche attraverso il servizio culturale di una biblioteca.
Sono 5 gli incontri in programma nei prossimi mesi; alcuni di essi tuttavia attendono una più precisa collocazione temporale, seppur rientrino ormai nel calendario degli incontri.
Il primo fra tutti, riguarda la presentazione del Compendio di Storia delle fonti di Diritto Canonico, edito dalla Libreria Editrice Vaticana, curato da Stefano Di Donato; un testo che riporta anche immagini conservate presso la biblioteca di Alife-Caiazzo (l’immagine di copertina infatti riporta un’incisione tratta dal Decretum diui Gratiani del 1555 custodita tra il ricco patrimonio librario della Diocesi).
Il volume – che sarà presentato mercoledì 28 ottobre alle 18.00 – ripercorre le tappe della storia del Diritto Canonico partendo dalle Sacre Scritture e, passando per il Decretum di Graziano, arriva sino al Codice di Diritto Canonico del 1983. Al suo interno è presente anche un esame del periodo storico durante il quale furono introdotte le norme e i precetti per rilevare in che modo il corso della storia abbia influito sulle grandi trasformazioni della Chiesa e nel suo Diritto. Il curatore dell’opera, Stefano Di Donato, è un avvocato di Sant’Agata dei Goti ed assistente alla Cattedra di Diritto Canonico ed Ecclesiastico presso l’Università degli Studi del Sannio di Benevento.
In occasione dell’evento saranno presentati in anteprima i lavori del progetto diocesano di digitalizzazione La Memoria al futuro oggetto di finanziamento nel POR FESR 2007-2013 Ob. Op. “La cultura come risorsa”.

locandina_compendio-alife-caiazzo

Seguiranno gli altri appuntamenti:
San Gregorio in epoca liberale – la figura di Giacomo Vitale
3 Novembre – h. 18,00 – Sala Multimediale – Episcopio Piedimonte
Presiede S. E. il Vescovo – Modera: Costantino Leuci – Intervengono: Mons. Alfonso Caso – Prof. Sergio Tanzarella – Prof. Alberico Bojano.
Il Diario di Angela
Metà novembre – h. 18,00 – Episcopio Piedimonte
Fiumi di acqua viva sgorgheranno dal suo seno
Autore: don Cesare Tescione
Alife – Cappella S. Lucia nella Cattedrale – h. 19,00 – Data da definire (fine novembre)
In collaborazione con il MEIC – Scuola Operatori Pastorali
Architettura religiosa nel 700 a Piedimonte
Testo di Arte e storia con documenti e ricerche inedite : autore Architetto Katiusha Marino
Presentazione dopo la fine dei lavori nelle Chiese – h. 18,00 – in giornata: visita guidata ad alcuni monumenti della Città – Presentazione in uno dei luoghi oggetto dello studio.

 

  • Altro su questi argomenti :
  • Alife

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.