Home Eventi Legambiente Matese celebra la Giornata mondiale delle zone umide

Legambiente Matese celebra la Giornata mondiale delle zone umide

885
0

Appuntamento con Legambiente sul Lago del Matese per lo studio dell’ecosistema lungo le sponde del bacino d’acqua montano

Giornata mondiale Zone umide 2016 (3)La Redazione – Il 6 febbraio la sezione matesina di Legambiente terrà la sua Giornata delle zone umide con un’escursione didattico-divulgativa presso il Lago del Matese. L’iniziativa si inserisce nell’evento mondiale celebrato il 2 febbraio, che ricorda il ruolo fondamentale di questi ambienti troppo spesso considerati marginali nelle strategie di conservazione della natura e non adeguatamente tutelati dalle politiche nazionali: ecosistemi fondamentali per la vita, una preziosa risorsa di acqua, di cibo e di stoccaggio del carbone.
In tutta Italia Legambiente ha tenuto e terrà piccole o grandi iniziative per celebrare la Giornata mondiale delle zone umide puntando ai temi della valorizzazione e conservazione della biodiversità e alla diffusione del turismo naturalistico come grande occasione di sviluppo sano e sostenibile per i territori.
L’evento di Legambiente Matese si muove con la stessa sezione molisana e l’associazione Ardea.
L’appuntamento per chi volesse prendere parte alla Giornata delle zone umide è fissato alle 9.30 presso il lago Matese. Fino alle 13.00 saranno effettuati appostamenti in punti di osservazione e una visita guidata lungo le sponde del lago, dove gli ornitologi dell’associazione Ardea illustreranno l’avifauna presente nella zona umida tramite osservazione diretta con cannocchiali e binocoli. Con l’ausilio di manuali e guide si procederà all’identificazione dell’avifauna e al ruolo ecologico che ogni specie rappresenta per gli habitat delle zone umide.
A cura del circolo Legambiente Matese e di Legambiente Molise, saranno presentate alcune buone pratiche in ambiente montano, il ruolo degli ecosistemi umidi per una fruizione sostenibile e l’importanza dell’acqua come elemento essenziale per la vita.
Per maggiori informazioni è possibile contattare i seguenti numeri: Maria Antonietta Antonucci 3336090588 e Bernarda De Girolamo 3388024659.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.