Home Territorio Alife. Successo ed emozione a Zerolandia, ospite Roberta Carrese di The Voice

Alife. Successo ed emozione a Zerolandia, ospite Roberta Carrese di The Voice

1375
0

Alcuni tra i più famosi brani di Renato Zero sono stati interpretati sul palco dell’Auditorium IPIA, nello spettacolo-tributo a Renato Zero

Annapia Mastrangelo | È stato un vero successo Zerolandia, il concerto-tributo a Renato Zero svoltosi venerdì 22 aprile nell’Auditorium IPIA di Alife. Lo spettacolo è stato realizzato grazie alla collaborazione tra l’Associazione culturale ARTEATRO di Alife e l’APAS C.V. Onlus di Capriati al Volturno, presieduti dal dottor Vittorio Di Caprio e dalla professoressa Gian Bottone, i quali sono intervenuti introducendo lo spettacolo con parole significative.
La scenografia è stata curata da Serena Bagaglia e Fabio Iacovone, i quali hanno trasformato il palco in un tendone da circo ricco di palloncini, completo perfino di angolo del popcorn e dello zucchero filato. Su quel suggestivo palcoscenico i motivi più famosi di Renato Zero sono stati interpretati da Antonio De Sanctis, cantante originario di Capriati al Volturno. Da Paleobarattolo a Mi vendo, da Cercami a Il carrozzone, per arrivare a I migliori anni della nostra vita, Antonio De Sanctis ha emozionato il pubblico, riuscendo a toccare il cuore degli intervenuti, che gli hanno riservato applausi con tanto di standing ovation al termine. Lo spettacolo è stato impreziosito dalle coreografie del corpo di ballo diretto dal Maestro Giuliana Guttoriello, mentre cerimoniere della serata è stato Pierfrancesco Frattolillo, attore e regista di ARTEATRO il quale, accompagnato al pianoforte dal Maestro Anna Pia Mastrangelo, direttore musicale della stessa associazione, ha dedicato ai presenti pensieri e parole che contraddistinguono lo stile di Renato Zero, tra una canzone e l’altra.
Particolarmente suggestive sono state le canzoni Letti, interpretata con l’apporto recitativo della bella e brava Maria Capozzo, attrice anch’essa di ARTEATRO e Il maestro con la leggiadra esibizione della piccola Micol e di Grazia Mirto. Altro momento indimenticabile è stato il contributo amichevole che alcune delle voci più belle del territorio hanno voluto regalare all’ospite della serata: sul palco si sono avvicendate le bravissime cantanti Anna Russo, con il duetto Tutti gli zeri del mondo e con il brano solista Sei bellissima e Lorena Mancini che ha interpretato da solista la canzone Make you feel my love e, insieme ad Antonio, il brano Arrendermi mai. Ospite d’onore della serata la splendida voce di Roberta Carrese, interprete di Capriati al Volturno già finalista 2015 al programma di RAI 2 The voice of Italy, che ha incantato e commosso l’attento pubblico con il duetto Nei giardini che nessuno sa e con tre brani eseguiti con chitarra e voce, riuscendo a suscitare commozione in alcuni.
Gli impeccabili costumi, realizzati dalle sarte Tatiana Belova e Alicia Mercedes Menguez di Ailano, hanno dato un tocco di raffinatezza alla serata, oltre al contributo dei tanti amici che hanno collaborato, lavorando incessantemente dietro le quinte: Marianna, Maria Teresa, Fedele, Ermelinda, Caterina, Salvatore, Anna, Annamaria, Rosa, Giuseppe, Loreto, Vincenzo, Raimondo e tanti altri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.