Home Dalla Campania Napoli. Arriva ordinanza sindacale che limita gli orari di apertura delle sale...

Napoli. Arriva ordinanza sindacale che limita gli orari di apertura delle sale giochi in città

842
0

L’ordinanza sarà operativa da domani, 17 agosto. “Da oggi necessario accertarsi che le regole vengano rispettate”, così il Presidente Acli di Napoli, Gianvincenzo Nicodemo

sala gioco d'azzardoDalle ore 00:00 del prossimo 17 agosto entrerà in vigore l’ordinanza sindacale che definisce gli orari di apertura delle sale giochi presenti in città di Napoli.
Il provvedimento era stato sospeso da due differenti ordinanze sindacali in attesa che il Tar si pronunciasse sugli atti normativi del Comune che hanno… limitato fortemente il dilagare delle sale slot in città. Dalla mezzanotte di oggi le sale gioco presenti nel territorio comunale non potranno rimanere aperte oltre le seguenti fasce orarie: dalle ore 9:00 alle ore 12:00 e dalle ore 18:00 alle ore 23:00, festivi compresi. Entro questo orario, il titolare di ogni sala slot potrà scegliere il proprio orario di esercizio, dandone comunicazione allo Sportello Unico Attività Produttive.
La stessa ordinanza sancisce anche i limiti dell’orario massimo di funzionamento degli apparecchi tipo videolottery e slot machines collocati negli esercizi pubblici e nei bar. Per questi ultimi gli orari di apertura consentiti sono dalle 9.00 alle 12.00 e dalle ore 18.00 alle ore 20.00, di tutti i giorni, festivi compresi.
Nel commentare l’evento, il presidente delle Acli dell’area metropolitana di Napoli Gianvincenzo Nicodemo ha espresso soddisfazione: “finalmente – ha dichiarato Nicodemo – vediamo l’entrata in vigore delle ordinanze sindacali, in un quadro complessivo che risulta più solido, da quando il Tar Campania ha giudicato legittimi i provvedimenti attuati dal Comune”. Da oggi in poi, aggiunge Nicodemo, “sarà necessario accertarsi che le regole vengano rispettate: chiediamo al Sindaco De Magistris di definire una unità operativa della polizia locale che verifichi il rispetto della normativa comunale in materia di gioco d’azzardo. Dal canto nostro ci impegneremo nella realizzazione di un controllo popolare diffuso, volto a denunciare le irregolarità, nell’interesse delle comunità in cui i circoli delle Acli sono presenti, nella città di Napoli”.

comunicato stampa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.