Home Cinema FateCinema 2016 vince l’alifano Antonino De Lellis e in premio vola alle...

FateCinema 2016 vince l’alifano Antonino De Lellis e in premio vola alle Isole Canarie

1048
0

Il laboratorio cinematografico di San Potito Sannitico, dal 19 al 27 agosto a cura della “giovanissima” Pro Loco Genius Loci

La Redazione – La giuria tecnica ha premiato Antonino De Lellis di Alife, regista del cortometraggio Water is weapon con la seguente motivazione: “Ha costruito una narrazione semplice ma d’impatto. Ha saputo arginare con professionalità qualche lieve sbavatura nel montaggio, mettendo in scena un conflitto sicuramente deciso, correlandolo energicamente alla sua stessa risoluzione. Il tutto coadiuvato dalla forte energia dei bambini e dallo spessore partecipativo dell’attore protagonista”.
Vincitore di FateCinema 2016 il giovane filmaker – che nel suo lavoro ha coinvolto l’attore matesino Piergiuseppe Francione – si è aggiudicato un soggiorno di 40 giorni alle Isole Canarie presso il Centro d’Arte La Regenta.
L’acqua che dis (s)eta, il tema proposto dalla Pro Loco per questa edizione della manifestazione; 11 i registi in gara di cui 10 arrivati alla fase finale con lavori terminati sul filo degli ultimi minuti.
Scenario perfetto per le riprese, il borgo di San Potito: gli scorci, i paesaggi naturali, i balconi, i vicoli, le finestre fiorite, e in particolare l’acqua che abbondante attraversa e bagna gli angoli del paese hanno rappresentato la struttura portante delle scene in cui da protagonisti si sono inseriti gli abitanti del paese.
NSan Potito Sannitico FateCinema 2ei giorni precedenti le riprese infatti, in molti hanno dato la propria adesione come attori provetti; successivamente i registi hanno potuto scegliere volti e presenze adatte alla sceneggiatura e dare inizio al lavoro.
Il coinvolgimento di molti ha rappresentato il successo della manifestazione dal primo all’ultimo giorno, in particolare la sera della presentazione dei lavori quando oltre 500 persone hanno affollato la piccola Piazza Roma per assistere alle proiezioni e votare.
Anche il pubblico infatti ha avuto un ruolo attivo nella scelta dei vincitori tanto che il premio della giuria popolare è  stato assegnato a Juan José Bustamante, giovane regista di Milano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.