Home Dalla Campania Telese Terme. Il “Re Leone-Musical” incanta il Modernissimo

Telese Terme. Il “Re Leone-Musical” incanta il Modernissimo

Successo per il celebre capolavoro Disney, nella trasposizione teatrale curata dall’Associazione Musical…E di Amorosi: un incantesimo musicale che per due giorni ha rapito il pubblico, generando entusiasmo e consensi

4593
1

Quello che si profilava come un successo annunciato non ha tradito i pronostici della vigilia. Così, nello scorso fine settimana, il Re Leone Musical ha fatto registrare una grande partecipazione a tutti gli appuntamenti in programma. Non poteva essere altrimenti, del resto: il celebre capolavoro Disney, nella trasposizione teatrale messa in scena presso il Cine-Teatro Modernissimo di Telese Terme, rappresentava un nuovo, audace traguardo da raggiungere, per l’Associazione culturale Musical…E di Amorosi. La profusione di forze, l’impegno e la fantasia di quanti si sono adoperati per la riuscita dell’evento hanno dato i frutti sperati e la celebre favola, inno all’amore filiale ed alla vittoria del bene sul male, è tornata ad incantare grandi e piccini.

I protagonisti. Raccontare il successo di questo musical non sarebbe possibile senza spendere una parola di plauso per il magnifico cast, di oltre 30 elementi, che ha ha riempito le scene del Modernissimo con uno spettacolo travolgente, strutturato in due atti, con effetti speciali, proiezioni, giochi di luci e musica: Giovanni Montemarano nel ruolo di Mufasa e di Simba adulto; Elena Catanzariti nel ruolo di Sarabi; Menia Gallucci in Sarafina; Alfonso Buffolino e Cristian Covelli, Virginia Giamattei e Leila Ingriselli hanno interpretato rispettivamente Simba da piccolo e l’amichetta Nala mentre Alessandra Gaetano ha impersonato Nala adulta; Bruno Lupo Capuano si è calato nei panni del malefico Scar, mentre Beatrice Malgieri nel ruolo di Rafiki  e poi ancora, Armando Guarino Zazu, Andrea Fiorillo ed Elvia Aceto nel ruolo di Timon e Pumba, Ilaria Malgieri, Laura Romano e Rito Giamattei nei panni delle tre iene.

Ma non è tutto. Anche altri particolari hanno preso vita, grazie al lavoro di altrettanti protagonisti: Lucrezia Iuliano (leopardo), Christian Aceto (elefante), Giuseppe Ferrucci e Paolo Grasso (giraffa), Claudia Di Stasio e Diana Cacciapuoti (zebra), Angelica Carbonelli e Valeria Montemarano (Antilopi), Alessandra Gaetano, Angelica Carbonelli, Diana Cacciapuoti, Laura Romano, Lucrezia Iuliano (leonesse), Alessandra Gaetano, Andrea Fiorillo, Angelica Carbonelli, Giuseppe Ferrucci, Claudia Di Stasio, Elena Catanzariti, Diana Cacciapuoti, Elvia Aceto, Lucrezia Iuliano, Menia Gallucci, Valeria Montemarano (erba), Annaluce Della Vecchia e Christian Aceto (cactus), Annaluce Della Vecchia, Claudia Di Stasio, Diana Cacciapuoti (figure danzanti), Lucrezia Iuliano (Avvoltoio e Uccello), Angelica Carbonelli, Claudio Di Stasio, Diana Cacciapuoti, Lucrezia Iuliano e Valeria Montemarano (Mandria). Molti di questi nomi si ritrovano anche nello staff tecnico: la doviziosa cura della regia, della sceneggiatura, del canto e delle coreografie, è opera di Beatrice Malgieri, coadiuvata dall’aiuto regia Andrea Fiorillo e dall’aiuto coreografie Valeria Montemarano; le straordinarie scenografie ed i costumi sono opera di Giuseppe Montemarano, Armando Guarino ed Elena Catanzariti, con l’aiuto preparazione oggetti di scena Alessandra Gaetano, non che il trucco a cura delle allieve del Centro Scolastico A.S.P.I di Caiazzo sotto la guida della docente Dora Malgieri. A costoro vanno aggiunti il Video Maker Elvia Aceto e le Video Proiezioni di Angelo Corsini, il perfezionamento audio di Antonio Grasso, gli Assistenti di scena Angela Di Stasio, Luciana Ferrucci, Paolo Grasso e Giuseppe Ferrucci, i suggerimenti di Anna Ferrucci e l’attività di promozione di Anna Fusco e Bruno Lupo Capuano.

1 COMMENTO

  1. sono stati veramente bravissimi(io poi sono orgogliosa per la partecipazione della mia dolce nipotina Lucrezia Iuliano)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.