Home Dalla Campania Napoli. Il digitale sotto processo, nella Biblioteca Fra Landolfo Caracciolo

Napoli. Il digitale sotto processo, nella Biblioteca Fra Landolfo Caracciolo

La Biblioteca del Complesso Monumentale di San Lorenzo Maggiore di Napoli ospiterà un dibattito sul tema "Digitalizzazione sì, digitalizzazione no", il prossimo 30 maggio

1716
1

biblioteca san tommaso d'aquino alife-caiazzo

Comunicato stampa

Il dibattito digitalizzazione si, digitalizzazione no, digitalizzazione forse…, è sempre di attualità e i pro e i contro non smettono di darsi battaglia in uno scontro a volte ideologico, altre esperienziale, mai inutile!
La Provincia religiosa dei Frati Minori Conventuali, con la collaborazione dell’Associazione San Bonaventura Onlus, impegnata nel campo della salvaguardia, valorizzazione e fruizione dei beni culturali è lieta di presentare due importanti appuntamenti nella cornice della Biblioteca Fra Landolfo Caracciolo del Complesso monumentale di San Lorenzo Maggiore, nei giorni 30 e 31 maggio prossimi.
I due momenti di confronto per tematiche e modalità di svolgimento, sono rivolti non solo ai rappresentanti delle Istituzioni e agli operatori del settore ma, soprattutto, ai fruitori dei beni culturali.
Entrambi gli Eventi sono promossi grazie al contributo della Regione Campania – UOD Promozione e valorizzazione dei musei e delle biblioteche.
Il primo appuntamento inserito nell’ambito delle iniziative previste per la mostra Il Francescanesimo a Napoli attraverso le opere della biblioteca Fra Landolfo Caracciolo in Napoli, parte del percorso Volumina et digital library che l’Associazione ha curato in quattro biblioteche del territorio regionale, è previsto per il 30 maggio alle h. 16,00.
In rottura degli schemi del classico dibattito o della tavola rotonda, l’evento si propone come un “irrituale” processo al digitale! La grande aula di lettura della Biblioteca si trasformerà per l’occasione in un tribunale in cui esperti della materia, nelle vesti di pubblico ministero o di avvocato difensore, si affronteranno in un inedito processo in cui l’imputato è proprio la pratica della digitalizzazione nei beni culturali, e accusa e difesa presentano pareri in contradditorio, con la convocazione di testi, arringhe in difesa e tesi di accusa, dando voce anche ai quesiti di approfondimento proposti dalla presidenza della giuria popolare.
Il secondo incontro, in calendario il 31 maggio alle h. 10,00, vuole essere una occasione di confronto e di proposta per nuovi percorsi e strategie di eccellenza per le biblioteche di Ente Locale e di Interesse locale. Il dibattito si avvale della collaborazione ai massimi livelli nazionali dell’Associazione Italiana Biblioteche e Associazione Bibliotecari Ecclesiastici Italiani e si inserisce in una serie di tre eventi programmati nel territorio regionale e finalizzati ad animare il confronto e l’avvio di nuove progettualità che rispondano ad esigenze specifiche di Archivi, Musei e Biblioteche che insistono in contesti socio-culturali e territoriali profondamente diversi tra loro.
I successivi incontri, in calendario per il 3 e il 10 giugno, si terranno ad, Ariano Irpino (AV) e Ravello (SA).

30 Maggio 2016 ore 16:00
Biblioteca Fra Landolfo Caracciolo – Complesso Monumentale San Lorenzo Maggiore PROCESSO AL DIGITALE: Un processo “irrituale” alla digitalizzazione dei beni culturali
Pubblico Ministero: Carlo Federici – Università Ca’ Foscari Venezia; Difensore del digitale in biblioteca: Agnese Galeffi – Biblioteca Apostolica Vaticana; Difensore del digitale in archivio: Paolo Franzese – Soprintendenza Archivistica e Bibliografica Campania; Presidenza Giuria Popolare: S.E. Mons. Valentino Di Cerbo – Vescovo Alife Caiazzo; Avv. Raffaella Veniero – Direttrice Scuola forense di Napoli: Avv. Maria Coletta – Archivista e Bibliotecaria. Presidente del Tribunale: Luigi Arrigo – Associazione Bonaventura.

31 maggio 2017 ore 10.00
Biblioteca Fra Landolfo Caracciolo – Complesso Monumentale San Lorenzo Maggiore – Sala Sant’Antonio: Risorse e Strategie per eccellenze in Biblioteche di Ente locale e interesse locale.
Saluti: M.R.P. Edoardo Scognamiglio Ofm Conv – Ministro Provinciale.
Interventi: Rosa Maiello – Presidente AIB Associazione Italiana Biblioteche; Francesco Failla – Vice Presidente ABEI Associazione Bibliotecari Ecclesiastici Italiani
Introduce e Modera il dibattito Carlo Caccavale – Associazione San Bonaventura.

 

1 COMMENTO

  1. Spero sia previsto un video degli interventi per chi, come me, non riuscirà a partecipare! In attesa degli atti cartacei….

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.