Home Territorio Piedimonte Matese. I candidati a sindaco aderiscono al Patto di Cittadinanza

Piedimonte Matese. I candidati a sindaco aderiscono al Patto di Cittadinanza

L'iniziativa, lanciata dall'Associazione Amici di Pericle prima dell'inizio della campagna elettorale, è stata sottoscritta dai tre candidati a sindaco per la città di Piedimonte

1331
0

L’avevamo definita una proposta-provocazione quella avanzata dall’Associazione Amici di Pericle, composta da esperti di diritto e avvocati del territorio i quali si battono per un vivere civile all’insegna del dialogo e della partecipazione democratica.
Poco prima che le liste elettorali, in ballo per le Amministrative a Piedimonte Matese, si presentassero alla popolazione, gli Amici di Pericle avevano lanciato un’iniziativa, attraverso la loro pagina Facebook, rivolta ai candidati alla carica di sindaco della città: un Patto di Cittadinanza.

Ebbene, ad oggi, nel pieno della campagna elettorale, il riscontro ricevuto da questa iniziativa dell’Associazione piedimontese può considerarsi più che positivo. Tutti e tre gli aspiranti sindaci, Luigi Di Lorenzo, Carlo Grillo e Fabio Civitillo, infatti, ai quali è stato sottoposto il Patto, hanno ritenuto opportuno sottoscriverlo, dando quindi la loro disponibilità a mettere in atto una politica caratterizzata da un’apertura ai cittadini, facendo in modo che questi ultimi siano sempre più coinvolti e partecipi verso le principali problematiche riguardanti la comunità.
Una buona notizia, questa, dalla quale si evince l’intento a operare in vista del bene comune, che avvicina le tre compagini elettorali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.