Home Curiosità  Alife. Apre il centro commerciale Elefantino, una svolta per l’economia del paese

 Alife. Apre il centro commerciale Elefantino, una svolta per l’economia del paese

Anche Alife avrà il suo centro commerciale: prime aperture confermate e tante aspettative per il 2018

8513
0

centro commerciale alifeIl futuro del commercio locale, anche nei piccoli paesi, si sta sviluppando da qualche anno in queste realtà di negozi raccolti in una sola struttura. È molto facile notare quanto i clienti siano attratti da questo genere di shopping, caratterizzato da un passaggio immediato tra un negozio e l’altro, facilitando gli acquisti e riducendo il tempo necessario. Il Centro Commerciale “Elefantino” ad Alife è la proposta formulata dal Gruppo Visone per dare una scossa al mercato locale e più scelte ad ogni tipo di clientela.
L’inaugurazione del locale, sito in Località Pioppetta, che si è tenuta questa mattina alle ore 10.00, ha visto l’apertura di 5 attività commerciali, un semplice antipasto per quello che sarà un 2018 ricco di sorprese e novità.

Ma quali possono essere i pro e i contro di un centro commerciale?
Può una struttura come questa danneggiare il fatturato delle piccole realtà del centro storico, come bar, alimentari e negozi di abbigliamento?
La risposta non è così semplice da fornire. Ma non per una questione tecnica, quanto pratica. Se è vero che ognuno è imprenditore di se stesso allora la concorrenza può essere solamente una forza motrice che offre sempre nuove spunti ai clienti e che giova soprattutto ai commercianti. Tutto ciò purtroppo non è semplice da far capire e non è neanche facile da accettare se si resta nella minuscola ottica dei propri interessi.

Il mercato è prima di tutto uno scambio e non riguarda solamente i rapporti produttore-consumatore, commerciante-cliente o direttore-operaio, ma è, a prescindere da ogni cosa, una relazione sana tra colleghi, una equa responsabilità nei confronti di tutte le parti. Moderare, regolare e controllare le concorrenze è compito delle istituzioni, questo è assodato, ma purché sia disponibile un piano commerciale, basato prima di tutto sulla comunicazione. L’interesse dell’imprenditore, in questo caso il Gruppo Visone, non deve essere quello dello sbaraglio competitivo, ma quello della promozione, del raggiungimento del suo vero obiettivo, spiegato dal puntuale comunicato: “L’apertura del Centro Commerciale mira alla crescita economica della Città di Alife e del territorio del Matese, zone fortemente penalizzate dalla crisi economica degli ultimi anni, e avrà un forte impatto anche in termini occupazionali.”
Sono certamente questi i propositi di cui il nostro territorio ha bisogno e lo sviluppo commerciale deve ripartire da questo genere di marketing, con la speranza che non siano solo parole al vento…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.