Home Arte e Cultura Alife. “Non ti conosco più”, continua la rassegna Teatro d’Amatore

Alife. “Non ti conosco più”, continua la rassegna Teatro d’Amatore

La compagnia Non solo Sipario di Caserta, con la partecipazione dell'attore alifano, Emilio Salvatore, si esibirà nella commedia in due atti scritta da Aldo De Benedetti

411
0

L’Auditorium dell’Istituto Professionale di Alife farà ancora da cornice a uno spettacolo nell’ambito della rassegna teatrale “Teatro d’Amatore”, quest’anno alla settima stagione. Domenica prossima (10 marzo) a esibirsi sul palcoscenico la compagnia “Non solo Sipario” di Caserta (Domenico Bottone, Mary Castellano, Rossella Di Lucca, Aldo Errichiello, Antonia Oliva), con la partecipazione dell’attore Emilio Salvatore. La Direzione di scena è affidata a Domenico Vastano. Il team di Non solo Sipario insieme all’attore alifano presenteranno al pubblico Non ti conosco più, commedia in due atti di Aldo De Benedetti, la cui regia è curata da Fausto Bellone.

Il testo è costruito su un’incomprensione di fondo, intorno a cui ruota la storia: una moglie, Luisa, che un bel giorno non riconosce più il proprio marito, Paolo. L’insolita follia di Laura è causa della sventurata sorte toccata a Paolo e al loro matrimonio. Così, l’unica soluzione sembra essere l’intervento di uno psicologo, nella speranza che la donna possa ritornare in sé. La situazione degenera quando Luisa comincia a credere che suo marito sia lo psicologo Alberto, dando così vita a un intreccio in cui a farla da padrone è l’equivoco.

L’attore Emilio Salvatore

Non solo Sipario gode della Direzione artistica di Fausto Bellone ed è formata da artisti che danno prova del loro talento attraverso performance di vario genere, dal comico al meno comico. La Compagnia, oltre che spettacoli teatrali, si occupa anche di laboratori teatrali e cinematografici, animazione di eventi pubblici e privati, cineforum, teatro d’impresa, teatro sociale, teatro ragazzi, campi estivi, consulenza costumi e scenografie, rassegne teatrali, teatro in sax.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here