Home Chiesa e Diocesi Raviscanina. Gli Esercizi Spirituali quaresimali nella parrocchia Santa Croce

Raviscanina. Gli Esercizi Spirituali quaresimali nella parrocchia Santa Croce

Dal 17 al 23 marzo, la comunità parrocchiale parteciperà agli Esercizi Spirituali ispirati al messaggio per la Quaresima di Papa Francesco

232
0

Si svolgeranno dal 17 al 23 marzo gli Esercizi Spirituali nella parrocchia Santa Croce di Raviscanina, con un programma ricco di appuntamenti dedicati alla preghiera: celebrazione eucaristica, adorazione, Angelus, lodi e momenti di Catechesi. Non mancheranno, inoltre, parentesi di condivisione da spendere insieme alle famiglie e ai ragazzi, come la cena con i gruppi familiari in calendario per martedì 19 marzo, Festa del papà, e ancora, il Cineforum con i giovani, giovedì 21 alle 19.30. Gli Esercizi termineranno sabato 23 con il pellegrinaggio nei luoghi abruzzesi di Lanciano, Maloppello e Canneto.

A ispirare la meditazione, guidata dal parroco don Armando Visone, è il messaggio per la Quaresima di Papa Francesco, “Restaurare il nostro volto e il nostro cuore di Cristiani“. Non la preghiera astratta e distaccata, ma lo spunto per assumere e portare avanti l’impegno concreto, attraverso gesti benefici e la preghiera, che siano riflesso del personale incontro con il Signore. Rispetto ad altre strategie di formazione ed educazione alla fede, come catechesi – dibattiti – corsi – ecc., la pratica degli Esercizi Spirituali chiama in causa la persona in toto, fornendole la motivazione per compiere determinate scelte di vita.

Permettere a Dio di entrare nella propria quotidianità, facendo in modo che da questo incontro il bisogno di Lui, troppo spesso oscurato dal frenetico ritmo della vita, possa trarre appagamento. Dio affida a ciascun individuo una missione personale, per “scoprire” la propria identità personale, prima, e comunitaria in secondo luogo.
Un “modo di preparare e disporre l’anima a togliere tutti gli affetti disordinati e, dopo averli tolti, a cercare e trovare la volontà di Dio nella disposizione della propria vita, per la salvezza della propria anima”: così sant’Ignazio di Loyola definisce gli Esercizi Spirituali nel suo libro.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here