Home Eventi Piedimonte Matese. Illuminarti 2019, gli eventi collaterali

Piedimonte Matese. Illuminarti 2019, gli eventi collaterali

Ben due novità si aggiungono all'edizione di quest'anno: una Cicloturistica che attraverserà il capoluogo matesino e Sant'Angelo d'Alife ed un raduno camperistico di oltre 70 presenze

1728
0

Illuminarti-la Poesia è stato ufficialmente presentato nel corso della conferenza stampa tenutasi ieri, in mattinata: a corredo della manifestazione, prevista per il prossimo fine settimana a Piedimonte Matese, ci saranno due novità che promettono di aggiungere ulteriore fascino all’evento.

La locandina della Cicloturistica

La prima novità consiste nella MTB Illuminarti, cicloturistica organizzata in collaborazione con Matese Bike team ed il patrocinio del Parco regionale del Matese, dei Comuni di Piedimonte Matese e Sant’Angelo d’Alife, che avrà luogo sabato 1 giugno dalle 14.30.
L’evento, gratuito per i bambini, coprirà un percorso di circa 35 km (disl. 900 mt) e prevederà 3 punti-ristoro (uno dei quali presso il Castello di Rupecanina) ed un’escursione alla Sorgente del Torano ed al Parco archeologico di monte Cila, grazie all’apporto dell’associazione culturale Cuore sannita (per maggiori informazioni, segui la pagina Facebook del Matese bike team).

La locandina del Raduno

Il primo Raduno camper del Matese è la seconda novità di questa edizione di Illuminarti.
Ideato da Alessandro Civitillo e Carlo Sansone, l’evento individua anzitutto l’area verde presso il Country Resort Vernelle, quale quartier generale per i circa 70 partecipanti già confermati (molte altre richieste di partecipazione sono state rifiutate a causa della mancanza di spazi); essi verranno ospitati in tale location dalle 9.00 del 1° giugno alle 19.00 del giorno successivo.
Nella giornata di sabato prossimo, per gli iscritti al raduno sarà messa a disposizione una navetta gratuita, che li trasporterà a Piedimonte Matese per la passeggiata lungo il percorso interessato dalla manifestazione; il 2 giugno inoltre, essi avranno la possibilità di partecipare alla tradizionale Festa patronale, oppure di permanere presso l’area delle Vernelle, dove saranno disponibili una serie di servizi ed attrattive dedicate (per maggiori informazioni, segui la pagina Facebook del raduno).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.