Home Chiesa e Diocesi Azione Cattolica. Camposcuola a Loreto, “Sens-Azione” unica

Azione Cattolica. Camposcuola a Loreto, “Sens-Azione” unica

Termina l'esperienza del camposcuola che ha visto partecipare i giovani di AC della diocesi di Alife-Caiazzo, tenutosi a Loreto dal 26 al 28 agosto

387
0

Il camposcuola estivo di Azione Cattolica, organizzato dal settore giovani diocesano, è da sempre un’ottima occasione per ricaricare le batterie in vista del cammino associativo annuale nelle parrocchie, nell’ambito di un programma di crescita personale e spirituale che coinvolge ogni anno decine di ragazze e ragazzi.
Per questi motivi, dal 26 al 28 Agosto trentacinque giovani di alcune parrocchie della Diocesi di Alife-Caiazzo sono partiti alla volta di Loreto, luogo simbolo della fede scelto più volte dalla Chiesa per ritrovarsi tra le mura della Santa Casa, luogo del primo sì di Maria.

Intitolato Sens-Azione di meraviglia, il campo ha avuto come intento quello di risvegliare nei giovani la capacità di meravigliarsi ancora delle piccole cose, mettendosi in gioco attraverso un percorso incentrato sui cinque sensi. La tappa a Recanati e la visita alla Basilica di Loreto hanno arricchito l’itinerario pensato dal settore giovani con la collaborazione della guida spirituale dell’AC diocesana, Don Pasquale Rubino.

Persone, storie e legami, dunque, nell’ambito di un’esperienza che oggi lascia un velo di malinconia per essere terminata troppo presto, ma che di certo fornisce spunti e domande a giovani che si interrogano costantemente sullo spazio che la fede può avere nella loro quotidianità. Giovani che abitano i nostri paesi e frequentano le nostre parrocchie, che attraverso esperienze come quella di Loreto ci dicono che ci sono e ci chiedono di ascoltarli.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here