Home Arte e Cultura Piedimonte Matese. “Obiettivo acqua”, la mostra nazionale al Festival dell’Erranza

Piedimonte Matese. “Obiettivo acqua”, la mostra nazionale al Festival dell’Erranza

In occasione del prossimo Festival dell'Erranza, sarà presentata la mostra relativa al concorso fotografico nazionale "Obiettivo acqua", di cui si è fatto tramite il Consorzio di Bonifica del Sannio Alifano

288
0

Scorrono i giorni in attesa della prossima edizione del Festival dell’Erranza, la rassegna culturale che viene ospitata dalla città di Piedimonte Matese, quest’anno venerdì 13 e sabato 14 settembre. “La preziosità dell’acqua e della parola” il nucleo tematico del Festival, così come afferma Roberto Perrotti, ideatore e direttore artistico dell’evento. Tra l’acqua e la parola sussiste un legame sottile che rimanda alla fluidità di entrambe e alla significatività che rivestono nella vita dell’individuo e delle comunità.

Nell’ambito del Festival, che vanterà la partecipazione di intellettuali, studiosi, artisti, esperti e dirigenti nel settore delle risorse idriche di calibro internazionale, s’inserisce la mostra inerente al concorso fotografico nazionale denominato “Obiettivo Acqua”, promosso dall’Associazione Nazionale Bonifiche Irrigazioni (ANBI) con la collaborazione di Coldiretti e Fondazione UniVerde. La Mostra sarà fruibile ai visitatori fino al 15 settembre, in concomitanza con l’esposizione fotografica storica “Bonifica idraulica, impianti e reti irrigue: da 150 anni insieme all’Italia”. Quest’ultima è prestata dal Consiglio per la ricerca in agricoltura (CREA) e connessa alla presentazione del progetto, di carattere europeo, Horizon 2020 Diana “L’irrigazione con i satelliti”, di cui si è fatto tramite il Consorzio di Bonifica del Sannio Alifano.

L’Ente consortile, garantendosi portavoce di un progetto di notevole spessore, partecipa così a un importante appuntamento con la cultura, offerto dal Festival dell’Erranza, preziosa occasione “per far conoscere il grande contributo apportato dal sistema dei Consorzi di Bonifica in Italia”, ma anche per testimoniare il valore che incarna l’acqua “distribuita per l’irrigazione”, fondamentale in primo luogo per scongiurare la “desertificazione e l’abbandono del territorio rurale”, così Alfonso Santagata, presidente del Consorzio.

Piedimonte Matese. Parole e acqua protagoniste del Festival dell’Erranza

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here