Home Dalla Campania Opere d’arte per narrare la Bellezza e il Creato. A Baia Domizia...

Opere d’arte per narrare la Bellezza e il Creato. A Baia Domizia nella parrocchia di San Francesco

Tra il 1 settembre il 4 ottobre la Chiesa italiana celebra il "Tempo del Creato". A Baia Domizia, nella Diocesi di Sessa Aurunca, opere di pittura, scultura e fotografia in esposizione

229
0

Numerose le iniziative intorno al Creato  messe in cantiere in queste settimane da Diocesi e Parrocchie coinvolte sul tema in maniera diversa dal solito…
L’occasione è il Tempo del Creato che la Chiesa italiana ha fissato tra il 1 settembre (Giornata dedicata al tema) e il 4 ottobre, festa di San Francesco d’Assisi, il santo che ha celebrato le creature di Dio con parole e gesti e che per il mondo cattolico ma anche laico resta immagine di un rapporto privilegiato con la natura.
L’occasione è data anche dalla celebrazione dei cinque anni della Laudato Sì di Papa Francesco, l’enciclica che rimette al centro la tutela dell’ambiente chiamando uomini e Governi del Mondo ad una diversa responsabilità e forma di tutela.
Tra le comunità che hanno aderito al Tempo del Creato non poteva non esserci la parrocchia intitolata proprio a San Francesco, di Baia Domizia, nel comune di Sessa Aurunca.

In risposta a questo particolare tempo, il parroco, padre Paolo D’Alessandro, ha organizzato una mostra d’arte contemporanea (attraverso opere di pittura, ceramica e fotografia) sul tema Bellezza e Salvaguardia del Creato in programma dal 4 all’11 ottobre (nei locali della parrocchia in Via degli Oleandri).
Sarà l’occasione, per gli artisti che vorranno partecipare, per esprimere il proprio concetto di bellezza e di rispetto per il Creato.

Come partecipare. Per esporre l’opera è necessario compilare la scheda d’iscrizione (clicca qui), prendere atto del regolamento e attendere un parere positivo da parte dell’apposita commissione; dopodichè si potrà consegnare l’opera che resterà in esposizione al pubblico nel periodo indicato: 4 ottobre, dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 18.30 alle 20.00; 5-10 ottobre dalle 18.30 alle 20.00; 11 ottobre dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 18.30 alle 20.00.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.