Home Voci d'inverno Voci d’inverno, la nuova rubrica di Clarus. Storie di speranza dal Centro...

Voci d’inverno, la nuova rubrica di Clarus. Storie di speranza dal Centro diocesano per la Famiglia

438
0

Per Clarus nasce Voci d’Inverno, la rubrica a cura del Centro diocesano per la Famiglia “Mons. Angelo Campagna”.

Da tempo sulla nostra testata sperimentiamo il valore di pubblicazioni periodiche che con puntualità e costanza accompagnano i nostri lettori: è un servizio che vuole esprimere vicinanza alla quotidianità, impegno verso qualcuno che si arricchisce di proposte; costanza di un lavoro che proviamo a portare avanti con il contributo di autori e collaboratori che hanno a cuore questo territorio e chi lo vive.

Un giornale per il territorio, che racconta il territorio ed è scritto da chi vive il territorio: esperienze, visioni, soluzioni pubblicate attraverso queste rubriche sono il frutto un lavoro che coniuga professionalità e passione ma soprattutto una visione chiara dei contesti e in essi cerca soluzioni e prospettive di vita misurandole con la realtà. Se ciò che è diverso ci arricchisce, se ogni contributo qualificato di diversa natura e provenienza entra a far parte della riflessione comune non possiamo che accoglierlo con gratitudine e riconoscenza, diversamente e con maggiore riconoscenza apriamo questi spazi allo sforzo congiunto di chi ogni mattina, in questi luoghi, mette in gioco una posta alta: il proprio coraggio di restare e di aggiungere umanità, senso critico e coscienza al confronto comune, all’esperienza cristiana e sociale che lega le piccole comunità a cui apparteniamo.

Voci d’inverno si inserisce in questa scelta. Voci d’Inverno non è legata ad una stagione dell’anno, ma ad un tempo dell’anima, quel momento di freddo e di poca luce in cui tuttavia una voce (una speranza!) si alza per svegliare i protagonisti di questi racconti dal loro buio interiore.

Se ne occuperanno le dottoresse Concetta Riccio, assistente sociale, e Rosaria De Angelis, psicologa e psicoterapeuta proponendoci per ogni storia vera, frutto della esperienza quotidiana presso il Centro e nel totale rispetto della privacy delle persone, il caso e le azioni intraprese.
L’obiettivo è quello di portare all’attenzione dei lettori in una logica di condivisione con la comunità di appartenenza, disagi comuni che tante volte sfiorano l’esperienza di tutti, e poi le soluzioni cliniche intraprese. Al lavoro puramente professionale si affianca la mission di un servizio diocesano che è quello di accompagnare  il cammino delle persone con la Speranza, di essere presenza della Chiesa nel territorio, china sui bisogni dei più fragili.

Grazia Biasi, direttore responsabile

La prima Storia è online:
Tornare ad essere madre, la storia di Giovanna, del suo uomo violento e dei figli “ritrovati”

Centro Diocesano per la Famiglia “Mons. Angelo Campagna”

Il Centro diocesano per la Famiglia nasce nel 2012 come opera segno per il territorio della Diocesi di Alife-Caiazzo per volontà del vescovo Mons. Valentino Di Cerbo.
Ha un’articolazione identica a quella di un consultorio familiare; segue infatti le linee guida della Federazione Nazionale dei Consultori Familiari di ispirazione cristiana e offre servizi sanitari e legali completamente gratuiti.

Sede: Via San Marco – 81016 Piedimonte Matese
Cell. 366 1547752 – Email centrodiocesanofamiglia@virgilio.it
Direttore: Dott. Davide Cinotti, psicologo psicoterapeuta.
Èquipe: Dott.ssa Rosaria De Angelis, psicologo psicoterapeuta;
Dott.ssa Concetta Riccio, assistente sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.